Meccanismo che fornisce ferro di…

[caption id="attachment_8…

Fecondazione: Chianciano innovat…

In Italia oltre 45.000 n…

Il resveratrolo, molecola natura…

[caption id="attachment_2…

Paracetamolo a rischio insorgenz…

[caption id="attachment_1…

Morbo di Creutzfeldt-Jakob: l'Is…

Uno studio dell'Istituto …

La vitamina C riesce a protegge…

[caption id="attachme…

Crio-chirurgia con tecnica minii…

Un'equipe multidisciplina…

Sensore intelligente: 5 secondi …

[caption id="attachme…

Legame stretto tra diabete e sco…

[caption id="attachment_9…

Le sorprese del primo genoma di …

[caption id="attachment_7…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Da Modena ricerca sul metabolismo del fegato

Il fegato ha un sistema particolare per regolare i livelli di ferro nel sangue, e grazie a una ricerca guidata da scienziati italiani questo meccanismo e’ stato svelato. I ricercatori dell’Universita’ di Modena hanno infatti scoperto i meccanismi regolatori del livello di ferro nel sangue che il fegato mette in atto nelle situazioni di stress. “Il fegato e’ capace di percepire le condizioni del corpo e di rispondere di conseguenza”, ha spiegato Chiara Vecchi, ricercatrice a capo dello studio pubblicato sulla rivista Science

. “I segnali di stress giungono al reticolo endoplasmatico delle cellule del fegato, che riesce a controllare i livelli di epcidina, ormone regolatore dell’assorbimento del ferro”. Per Vecchi, questa scoperta indica un legame tra risposta immunitaria allo stress e metabolismo del ferro

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: