Teva Italia a fianco dello sport…

Al via la campagna social…

Alzheimer: un nuova definizione

[caption id="attachment_9…

Costruire complesse strutture as…

Una nuova tecnica perme…

Scoperto gene ripara-muscoli

Un nuovo gene utile alla …

Osteoporosi: per 3 donne su 5 vi…

Invecchiamento e menopaus…

Allo studio un nuovo approccio f…

[caption id="attachment_1…

Glioma: ancora ampliamenti di st…

Alcuni farmaci attualment…

Glaucoma: pressione oculare moni…

Un gruppo di scienziati d…

Apnee notturne: naso elettronico…

Un naso elettronico utili…

Diretto link tra flora batterica…

Per la prima volta è stat…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Omega6 aumentano rischio di colite ulcerosa

Acidi grassi polinsaturi omega6 nemici dell’intestino. E’ quanto emerge da una ricerca condotta su un campione di cittadini inglesi e pubblicata su Gut, la rivista del British Medical Journal che si occupa di tematiche dell’apparato digerente. L’acido linoleico che si trova in alimenti come la margarina e gli oli di semi e di noci potrebbe, secondo gli esperti, essere la causa di un terzo dei casi di colite ulcerosa. Al contrario, i ricercatori hanno rilevato come una dieta ricca di acidi grassi omega 3, presenti soprattutto in pesci come il salmone o l’aringa, sia in grado invece di ridurre il rischio di colite ulcerosa fino al 77%.

Tuttavia, spiegano gli esperti inglesi, va tenuto in considerazione che, oltre alla dieta, anche fattori come il fumo e lo stress giocano un ruolo di primo piano nella comparsa di malattie infiammatorie intestinali. Un’attenzione particolare, raccomandano quindi gli esperti, allo stile di vita quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: