Insulina e temperatura corporea:…

L'insulina è l'ormone sec…

Fertilità, un bene da conservare…

Napoli, 16 dicembre 201…

Pandemia, via aerea è una realtà…

Uno studio computazionale…

Perché le sigarette mandano in f…

Uno stile di vita malsano…

NienteMale Roma: contro il dolor…

E’ quanto emerge da una r…

Miele: rimedio naturale: combatt…

Il rimedio della nonna pe…

Innovativo intervento di vertebr…

TERMOLI (CAMPOBASSO), 18 …

Al Regina Elena si tratta l'epil…

[caption id="attachment_9…

Potrebbe essere troppo testoster…

[caption id="attachment_5…

Tumori, batteri come "cavalli di…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Al via la fase finale della sperimentazione clinica di un nuovo vaccino anti-epatite B

L’azienda biotech californiana Dynavax Technologies ha avviato lo studio di Fase III di Heplisav, un nuovo vaccino anti-epatite B. Lo studio, che coinvolge 600 pazienti affetti da nefropatia cronica, confronterà l’efficacia delle 3 dosi ora necessarie con il nuovo vaccino rispetto alle 8 dosi necessarie per l’immunizzazione mediante Engerix-B, attualmente in commercio.

Heplisav è infatti disegnato per proteggere dall’epatite B con un numero inferiore di dosi, e quindi di inoculazioni, rispetto ai vaccini ad oggi disponibili. Dynavax Technologies sta pianificando un secondo trial di Fase III per il 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: