Una molecola robot programmabile…

[caption id="attachment_7…

I defibrillatori per la risincro…

[caption id="attachme…

Amiloide: proteina responsabile …

[caption id="attachment_9…

Arance contro infezioni da stafi…

Le molecole di olio essen…

Tumore al seno: risultati ottimi…

La chemioterapia nelle do…

Batteri: a casa ognuno ha i suoi…

La casa è una 'culla' di …

Perché il corpo femminile ha un …

Il feto e la placenta so…

La proteina chiave per interpret…

Si chiama TMHS ed ha un r…

Fegato in laboratorio ottenuto d…

Un fegato umano costr…

La luce influisce cognitivamente…

La luce migliora l'attivi…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Merck Serono inaugura i nuovi laboratori di ricerca e sviluppo a Guidonia Montecelio

investiti oltre 12 milioni di euro

Roma, 28 ottobre 2009 – Merck Serono S.p.A. – affiliata italiana di Merck KgaA, gruppo globale farmaceutico e chimico con sede a Darmstadt, Germania – ha presentato oggi, alla presenza del Viceministro al Lavoro, Salute e Politiche Sociali Ferruccio Fazio, i suoi nuovi laboratori di ricerca e sviluppo di Guidonia Montecelio, a pochi chilometri da Roma.

I nuovi labooratori Merck Serono

I nuovi labooratori Merck Serono

Il progetto, annunciato nel Novembre 2007 e denominato Project One, è stato realizzato grazie ad un investimento di oltre 12 milioni di euro. I nuovi laboratori coprono un’area di 4 mila metri quadrati, e sono destinati ad attività di Sviluppo Formulativo e Metodi Analitici per prodotti Biotecnologici.

Con il completamento di queste nuove strutture il Centro di Guidonia, che fornisce supporto analitico, formulativo, di Quality Control e studi di stabilità su 23 molecole biotech (proteine ricombinanti) e su circa 15 molecole di origine sintetica, diventa uno dei principali centri di ricerca e sviluppo di Merck Serono e punto di riferimento strategico per l’industria farmaceutica italiana., con un organico di 250 dipendenti, composto per la maggior parte da ricercatori di alto livello.

La vocazione principale del Sito, oltre allo studio di sintesi chimiche e confezionamento/rilascio di prodotti sperimentali, è oggi quindi quella di un centro di eccellenza Biotech centralizzato al servizio della divisione farmaceutica Merck Serono, finalizzato a supportare lo sviluppo della pipeline della Società ed a fornire tutti i metodi/dati analitici, (formulazione, caratterizzazione, purezza, contaminanti, stabilità, QC) di proteine terapeutiche utilizzate in fasi cliniche e/o che hanno raggiunto la fase di registrazione finale.

“La realizzazione di questi nuovi laboratori – ha dichiarato il Dr. Tommaso Iodice, Direttore del Centro – ci permette di integrare il profilo Biotech di un centro R&D (Research and Development) con caratteristiche d’eccellenza. Essere riusciti in tale impresa ed in soli 16 mesi, ci rende particolarmente orgogliosi e permette di guardare al futuro con un rinnovato ottimismo e grande fiducia”.

I numeri di questo ambizioso progetto, d’altronde, parlano chiaro: i lavori, iniziati nel dicembre 2007, sono terminati nel mese di maggio 2009, un mese prima della deadline pianificata. 243 operai hanno lavorato per un totale di 93.000 ore senza che si verificasse alcun tipo di incidente sul lavoro.
Nel corso dei lavori sono stati installati 13 km di cavi elettrici e 236 pali per rendere antisismica la struttura; in sole 7 settimane, sono stati posizionati ben 910 metri di banchi di laboratorio e 860 apparecchi sono stati validati e trasferiti con il coinvolgimento di 48 ditte esterne.

Altra immagine nuovi laboratori Merck

Altra immagine nuovi laboratori Merck

“In un periodo di crisi economica globale, con conseguente calo degli investimenti da parte delle Aziende – ha sottolineato il Dr. Antonio Messina, Amministratore Delegato di Merck Serono S.p.A. – la realizzazione dei nuovi laboratori di Ricerca & Sviluppo di Guidonia Montecelio costituisce un segnale in controtendenza: vorrei ricordare che, già nel 2005, questo Centro R&D era stato potenziato con un investimento di oltre 30 milioni di Euro, che aveva portato alla realizzazione di laboratori di sintesi chimica e formulazioni, denominati DOM (Development of Organic Molecules). Il successivo investimento di 12 milioni di euro autorizzato dal Gruppo per il Project One è un segnale di fiducia nei nostri confronti ed un importante riconoscimento per gli ottimi risultati conseguiti negli anni da Merck Serono S.p.A.”

Merck Serono S.p.A. è nata a Novembre 2007, a seguito della fusione tra le società Merck Pharma S.p.A. e Industria Farmaceutica Serono S.p.A. Merck Serono S.p.A. opera in Italia con oltre 630 dipendenti, divisi tra il centro di ricerca di Guidonia Montecelio, il centro di produzione di Bari, gli uffici direzionali di Via Casilina a Roma e la forza operativa esterna. Inoltre Merck Serono S.p.A. controlla al 100% l’Istituto di Ricerche Biomediche “Antoine Marxer” RBM S.p.A. a Colleretto Giacosa, nelle vicinanze di Ivrea, importante centro di ricerca con un organico di 182 dipendenti, e Theramex S.p.A., azienda farmaceutica con un’ampia gamma di prodotti per la salute della donna, con un organico di 47 dipendenti. Grazie all’integrazione tra attività commerciali e quelle di produzione e ricerca, Merck Serono S.p.A. costituisce un polo di eccellenza ed una realtà di importanza strategica per il Gruppo.

I farmaci Merck Serono sono commercializzati in oltre 150 Paesi. Merck Serono offre prodotti all’avanguardia in oncologia, patologie neurodegenerative, infertilità, disfunzioni endocrine e del metabolismo.

Informazioni su Merck Serono
Merck Serono è la divisione per farmaci da prescrizione innovativi di Merck, gruppo  globale farmaceutico e chimico. Merck Serono, con sede centrale a Ginevra, Svizzera, scopre, sviluppa, produce e commercializza piccole molecole innovative e farmaci biologici per aiutare pazienti affetti da patologie che non hanno ancora una risposta adeguata. Negli Stati Uniti e in Canada, EMD Serono opera separatamente attraverso affiliate incorporate. Merck Serono offre prodotti all’avanguardia in oncologia, sclerosi multipla, infertilità, disfunzioni endocrine e  del metabolismo.

Con un investimento annuale in Ricerca & Sviluppo di circa 1 miliardo di euro, Merck Serono è impegnata a far crescere il proprio business sia in aree terapeutiche specialistiche come patologie neurodegenerative, Oncologia, Fertilità ed Endocrinologia, sia in nuove aree terapeutiche, a seguito dell’attività di ricerca sulle malattie autoimmuni ed infiammatorie
scheda stabilimento Guidonia Montecelio

Per maggiori informazioni, consultare il sito www.merckserono.it

Informazioni su Merck
Merck è un gruppo globale farmaceutico e chimico con vendite per 7,6 miliardi di Euro nel 2008, una storia iniziata nel 1668 ed un futuro formato da circa 33,000 dipendenti in 60 Paesi. Il suo successo è caratterizzato dall’innovazione da parte di dipendenti imprenditori. Le attività operative di Merck sono svolte sotto il coordinamento della Merck KgaA, nella quale la famiglia Merck detiene una partecipazione del 70% ed altri azionisti il rimanente 30%. Nel 1917 la succursale negli Stati Uniti Merck & Co è stata espropriata ed è divenuta da allora in poi una società indipendente.


Per ulteriori informazioni:

GAS Communication srl –Francesca Rossini – Mara Cochetti – Chiara Ippoliti

tel 06.68 13 42 60 – Fax 06 68 13 4876

f.rossini@gascommunication.com

m.cochetti@gascommunication.com

c.ippoliti@gascommunication.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: