Alzheimer e memoria semantica: l…

[caption id="attachment_1…

Alzheimer: quanto lo smog incide…

Con l'aria inquinata si r…

Sanità: Pensare al futuro oltre …

Milano, 13 maggio 2013 …

Arriva la checklist per il dolor…

Presentati in questi gior…

La pillola dei 5 giorni dopo dal…

Dal 2015 il farmaco potre…

DNA card: sara' davvero possibil…

[caption id="attachment_7…

Carcinoma polmonare: Afatinib tr…

Afatinib (BIBW 2992*), in…

Batteri che "traducono" diversam…

In un numero insospettata…

Sclerosi Multipla: fornire chiar…

''Ben venga l'avvio di un…

Glioblastoma: una fusione di gen…

La proteina prodotta da u…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Test diagnosi diabete gestazionale: dal 2010 sarà tutto piu’ semplice

il classico glucometro

il classico glucometro

Il test della glicemia per la diagnosi di diabete gestazionale e’ lo spauracchio di tutte le donne in gravidanza. Ore da passare in ambulatorio, una soluzione di glucosio poco gradevole da buttar giu’ a stomaco vuoto, svariati prelievi: un disagio non da poco, tanto che a oggi il 30 per cento delle donne in gravidanza evita di sottoporsi al test. Tutto questo potrebbe cambiare da gennaio del 2010 quando arrivera’ in clinica una nuova modalita’ di diagnosi del diabete in gravidanza. La semplicita’ e’ l’elemento di forza del nuovo approccio. ‘
Finora per la diagnosi di diabete gestazionale, che riguarda il 4-6 per cento di tutte le donne in gravidanza, si sono impiegati test da effettuare in due passaggi: una mini-curva con un carico di glucosio di 50 grammi e un prelievo a distanza di un’ora e una curva con 100 grammi di glucosio e 4 prelievi successivi’, spiega Domenico Mannino, coordinatore del Gruppo di studio sulla gravidanza della Societa’ Italiana di Diabetologia: ‘Lo studio internazionale HAPO, condotto su oltre 25.000 donne e al quale ha partecipato anche l’Italia, ha dimostrato che e’ possibile ottenere una diagnosi precisa con una sola curva, con un carico di 75 grammi e 3 prelievi. Sono gia’ stati stabiliti i nuovi valori-soglia per la diagnosi di diabete gestazionale con questo test, l’ultimo passaggio e’ l’approvazione da parte delle Societa’ internazionali di diabetologia, che dovrebbe arrivare a breve’.
Quando l’esame sara’ definitivamente approvato, presumibilmente entro l’inizio del 2010, in tutto il mondo verra’ utilizzato lo stesso test, piu’ semplice, veloce e in grado di dare subito la diagnosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: