Poliomielite: serve un vaccino n…

La battaglia contro la po…

Abbronzatura: una microcapsula p…

Un nuovo metodo basato su…

Cancro: il caso più antico mai t…

Scoperto il più antico ca…

Ricercatori europei sono riuscit…

Un team di ricercatori is…

Gli oncologi si pronunciano circ…

Mirtilli e melanzane anti…

Retinoblastoma: arriva nuova cur…

[caption id="attachment_1…

Come la ris. magnetica puo' esse…

[caption id="attachme…

Obesita’, una patologia ad alto …

Associazione di Iniziativ…

Come i batteri marini conformano…

I microrganismi marini et…

Leucemia in fase avanzata: nuovo…

In occasione di uno de…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

La discriminante del gruppo sanguigno ai fini del concepimento

Le donne con il gruppo sanguigno 0 potrebbero avere più difficoltà a rimanere incinte: a sostenerlo è uno studio condotto dai ricercatori dell’Albert Einstein College of Medicine di New York (Usa) guidati da Edward Nejat, secondo cui tra le donne sottoposte a trattamenti per la fertilità quelle con il gruppo sanguigno 0 hanno ovuli in numero inferiore e di più bassa qualità. Al contrario dalla ricerca che verrà presentata durante il meeting annuale dell’American Society for Reproductive Medicine (ASRM) in corso a Denver emerge che le signore con gruppo sanguigno A sembrano avere più ovuli e di migliore qualità.

Lo studio è stato condotto su 560 donne con un’età media di poco inferiore a 35 anni: è emerso che le ragazze con il gruppo sanguigno 0 hanno il doppio delle probabilità di avere un livello superiore a 10 (considerato livello-soglia) dell’ormone follicolo-stimolante (noto anche come FSH, l’ormone prodotto dal corpo per stimolare i follicoli nelle ovaie per la produzione degli ovuli), indicatore fondamentale di un basso numero di ovuli.

Nonostante siano necessari ulteriori studi per confermare i risultati ottenuti, spiegano i ricercatori, la scoperta potrebbe suggerire alle donne con sangue di tipo O di provare ad avere un bambino più precocemente rispetto alle altre rappresentanti del gentil sesso. (ASCA)

1 comment

  1. Nunzio

    Salve mi chiamo Nunzio Curigliano, sono calabrese ed appartengo al gruppo sanguigno 0 Rh positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: