Sinusite: ripristinando la flora…

La sinusite potrebbe esse…

“Adherence to treatment in chron…

Roma, 5 aprile 2013 – Cir…

Isolato il gene responsabile di …

Scoperto da ricercatori d…

Mastoplastica per fini estetici:…

[caption id="attachment_8…

Dolore cronico per 6 casalinghe …

Sensibilizzare le donne s…

OTTOBRE: J MEDICAL SI COLORA DI …

Lunedì 24 ottobre a part…

Igiene orale: i batteri possono …

Non lavarsi i denti può f…

Confronto tra gruppi di cellule …

Le cellule staminali otte…

Chemioterapia: un additivo alime…

Un additivo alimentare ut…

Alzheimer: una risonanza potrebb…

Con una risonanza al cerv…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Isolato il gene responsabile di una comune malattia congenita

Scoperto da ricercatori della Facolta’ di Medicina e chirurgia dell’Universita’ Cattolica di Roma il gene responsabile di una malattia congenita chiamata ”sindrome da delezione 17q21.31”, tra le piu’ comuni patologie di natura genetica. Si tratta del risultato messo a segno dall’e’quipe di Marcella Zollino, professore associato presso l’Istituto di Genetica medica dell’Universita’ Cattolica, e pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature Genetics.

Il gene responsabile si chiama ”KANSL1” e produce una proteina importante nella regolazione dell’attivita’ di altri geni. Se la proteina KANSL1 e’ in quantita’ dimezzata rispetto al normale, come conseguenza della perdita completa del gene o di una mutazione a suo carico, a cascata risulta deregolata l’attivita’ di molti altri geni importanti per lo sviluppo, portando alla sindrome.


Questa e’ caratterizzata da ritardo dello sviluppo psicomotorio, ritardo di crescita nell’eta’ infantile, tipiche caratteristiche facciali e possibili difetti e disturbi aggiuntivi, quali epilessia, cardiopatie congenite, e difetti del sistema nervoso centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: