Epatite C: con Telaprevir un app…

Con il prossimo lancio su…

Fecondazione assistita: screenin…

Ridurre al minimo il risc…

Nasce a Pisa robot che riproduce…

Un robot dalle fattezze u…

Approvato negli USA un nuovo far…

La Food and Drug Administ…

Prima tiroide in provetta da cel…

Funziona regolarmente ed …

H1N1: la mutazione che rende il …

La sostituzione di un'occ…

Livelli di anticorpi di alcuni b…

Il cancro del pancreas è …

Cellulite: considerata nemica nu…

Cambia l'anno, ma le paur…

Solfuro di idrogeno, puzza di uo…

Gli scienziati sostengono…

Frutta secca: diminuisce il risc…

Chi mangia piu' frutta s…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Obesità: dimagrire con farmaco a base di saliva di lucertola

La saliva del mostro di Gila, specie di lucertola corposa dalla coda corta e tozza, aiuta a dimagrire, riducendo i crampi della fame.

Un farmaco a base dell’insolito ingrediente sta spopolando negli Stati Uniti, inserendo l’ennesimo stravagante rimedio nel prolifico mercato dei prodotti per ridurre il peso e raggiungere la linea perfetta. Il beneficio arriva dall’effetto collaterale della Exendin-4, un peptide isolato dalla saliva dell’animale che abbassa gli stimoli dell’appetito.

A testare l’efficacia dell’inibitore dei crampi della fame, uno studio dell’Universita’ di Goteborg in Svezia pubblicato sul Journal of Neuroscience. Il mostro di Gila e’ la lucertola piu’ larga del Nord America e anche se velenosa, a causa della sua lentezza non costituisce un reale pericolo per l’uomo. Diversi esperimenti hanno dimostrato che la speciale saliva non e’ utile soltanto a ridurre la voglia di mangiare ma elimina anche lo stimolo al bere. Scoperta che potrebbe portare alla creazione di farmaci contro l’alcolismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: