La metilazione del DNA, coinvolt…

[caption id="attachment_5…

Scarsi livelli di vitamina B1 e …

Gli scienziati avvertono …

Escherichia coli: tre proteine c…

[caption id="attachment_1…

Tumore alla prostata: cinque sed…

Cinque sedute di radioter…

Staminali embrionali: segnale ne…

La Commissione giuridica …

Nuova tecnica di screening dell'…

[caption id="attachme…

Violenza femminile: per le donne…

Nella sola città di Milan…

Arrivare alle misteriose profond…

Alcuni ricercatori finanz…

L’appello della Società Italiana…

Oltre il 50% delle malat…

Giardia: quanto la conosci?

Le diverse abitutini esti…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Patologie cardiovascolari: elettrocardiogramma può rilevare le più gravi


Tramite l’elettrocardiogramma e’ possibile prevedere malattie potenzialmente gravi, attraverso la rilevazione di un disordine noto come blocco fascicolare anteriore sinistro (Lafb).elettrocardio Lo studio della University of California San Francisco e’ stato pubblicato sulla rivista Journal of American Medical Association. La Lafb consiste in un blocco delle vie elettriche che trasportano segnali elettrici ad una parte del ventricolo sinistro. Nel nuovo studio, gli scienziati hanno mostrato che questa patologia potrebbe aumentare il rischio di insufficienza cardiaca, morte cardiaca improvvisa o fibrillazione atriale. I ricercatori hanno analizzato dati relativi a 1.664 persone di eta’ superiore ai 65 anni che sono state seguite clinicamente per 16 anni. I pazienti con Lafb presentavano un rischio del 57 per cento in piu’ di morte cardiaca improvvisa, dell’89 per cento in piu’ di fibrillazione atriale e un rischio del 143 per cento in piu’ di insufficienza cardiaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: