Fumo passivo: otto italiani su d…

Otto italiani su 10 non s…

Cellule epatiche da staminali ot…

Un team di scienziati bri…

Bambini e Antibiotici, sono semp…

L’Italia è tra i Paesi eu…

Cure palliative: al "Girasole" d…

Un ambiente pensato e str…

Papillomavirus: uomini più espos…

Il papillomavirus umano …

Obesità: metabolismo riceve meno…

L'alterazione dei livelli…

Il meccanismo dei chemioterapici…

Identificato un meccanis…

Epatite B e C: Uno studio del Sa…

Un difetto funzionale del…

Nano-spugne, per rilascio intell…

Un gruppo di ricercatori …

Tumore ovarico: i sintomi piu' c…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Sigarette elettroniche: legislazione più morbida negli USA

Il governo americano ha scelto di rendere la nuova legislazione su tabacco e sigarette elettroniche allo studio da parte dell’Fda meno restrittiva.


Lo affermano alcuni documenti pubblicati dall’Office of Management and Budget, l’organismo che sta revisionando la bozza, che ad esempio permettera’ la vendita on line delle e-cig. e-cigTra le altre modifiche l’ufficio governativo ha deciso di rendere piu’ “morbido” il linguaggio di alcune scritte sulla salute destinate ai sigari, e di mitigare le espressioni di preoccupazione espresse dal regolamento riguardo alla pericolosita’ delle sigarette elettroniche. ”Il regolamento e’ ancora in fase di scrittura – specifica una nota dell’Fda – e lo spazio per i commenti pubblici termina l’8 agosto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: