Linfoma dell'orbita: si usano gl…

Un gruppo di ricercatori …

Cellulite: considerata nemica nu…

Cambia l'anno, ma le paur…

SIDERO Onlus: 8 milioni di itali…

I sintomi vengono spesso …

AIDS: una proteina protegge dall…

[caption id="attachment_9…

Il presidente FIMP: “Se avverran…

Il presidente Giuseppe Me…

Scoperto codice universale per l…

[youtube id="5MfSYnItYvg"…

Rimodellare non col bisturi ma c…

Addio al bisturi, a tagli…

Diagnosi di tumore da analisi de…

Stanno dando risultati po…

Scienziata premiata per la ricer…

Il numero di donne nel …

Alzheimer: da una nuova scoperta…

La scoperta di una nuova…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro: nel 40% dei casi incide sregolato stile di vita

In oltre 4 casi su 10 il cancro potrebbe essere evitato se si conducesse uno stile di vita piu’ salutare: e’ quanto emerge dai dati diffusi dal centro di ricerca sul cancro (Cancer Research Uk) della Queen Mary University londinese, secondo il quale sono il fumo e una dieta poco sana i fattori di rischio che piu’ facilmente potrebbero essere evitati.


Di qui l’appello del centro ricerche a valutare uno stile di vita piu’ sano visto che, con l’approssimarsi della fine dell’anno, si fanno i buoni propositi per il futuro. cellule_canceroseUn uso moderato dell’alcool, fare regolarmente esercizio fisico ed evitare di prendere il sole in maniera sconsiderata sono anche altri buoni propositi.

“Non c’e’ dubbio che certe scelte di vita possono avere un impatto importante nel rischio di cancro e gli scienziati di tutto il mondo puntano l’indice tutti sugli stessi fattori di rischio”, ha osservato Marx Parkin, docente all’istituto statistico.


“Ovviamente ognuno si concede degli extra a Natale, per cui non vogliamo negare i piaceri, ma e’ un buon momento per prendere l’impegno di abitudini piu’ sane per il 2015. Condurre uno stile di vita sano non puo’ garantire a nessuno l’immunita’ dal tumore, tuttavia possiamo aumentare i punti a nostro favore se intraprendiamo un cammino virtuoso”.

1 comment

  1. Pingback: Cancro: nel 40% dei casi incide sregolato stile di vita | Quaderni socialisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: