[FOFI] I decreti ci sono, ora ap…

Con la pubblicazione in G…

I geni dell'insulina alterano il…

Molti dei geni che regola…

Alzheimer: efficace il principio…

Gli scienziati scoprono c…

Sinusite: ripristinando la flora…

La sinusite potrebbe esse…

Come i batteri si adattano spont…

Un team internazionale di…

Mammografia in 3D: diagnosi tumo…

Una nuova tecnica di mamm…

Canagliflozin ottiene parere pos…

Beerse, Belgio, 20 settte…

Apparentemente un semplice cerot…

Sviluppato un cerotto ele…

Al via in Sudan il Merck Praziqu…

Oltre 200 milioni di …

Nuovo farmaco per il controllo d…

Recordati annuncia il pri…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro al seno aggressivo: descritto un interruttore genetico

Un gruppo di ricercatori del Garvan Institute of Medical Research di Sidney ha individuato un gene, responsabile del cancro al seno triplo negativo, una forma di tumore molto aggressiva.


Dai risultati, pubblicati sulla rivista Nature Communications, e’ emerso che il gene “inibitore della differenziazione 4” (ID4, responsabile della specializzazione di una cellula staminale, controlli anche lo sviluppo del tumore al seno triplo negativo.brest_cancer “Abbiamo anche dimostrato che, se si blocca il gene ID4 in modelli sperimentali di tumore al seno triplo negativo”, le cellule tumorali smettono di dividersi” , hanno spiegato gli studiosi.

“Spegnendo” il gene, in pratica, si trasforma un tumore molto aggressivo, che ha una prognosi piu’ negativa, in uno piu’ curabile, cioe’ che risponde al trattamento con tamoxifene. Il prossimo passo sara’ testare queste conclusioni sui topolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: