Nuove Soluzioni Gestionali In Ne…

Creazione di sinergie tra…

Malattie rare: un gene che provo…

I ricercatori dell'Istitu…

Dentista e bambini: da Samadent …

"Se non fai quello che di…

NienteMale Junior: formare i ped…

Con le tappe di Milano (1…

La Stimolazione Magnetica Transc…

[caption id="attachment_6…

‘Festa dei Nonni’, un’occasione …

Roma, 30 settembre 2016 –…

Genetica e asma: riflessioni

[caption id="attachment_1…

Vaccino contro il raffreddore

Secondo gli esperti la me…

Scompenso cardiaco grave: l’alte…

[caption id="attachme…

Popolo di Facebook over 65: sono…

Facebook elisir di memori…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Diagnosi precoce infiammazioni: sperimentazioni in fase II di due nuovi approcci

Saranno lanciate a Ottawa in Canada, la fase II di due distinte sperimentazioni cliniche di altrettante molecole che potrebbero aprire la strada a nuove terapie e approcci diagnostici che permetteranno di rilevare l’apoptosi e la necrosi, due processi di morte cellulare. medicina_nucleareA lanciare la sperimentazione clinica e’ la Advanced Accelerator Applications S.A. un gruppo radio farmaceutico europeo innovativo che sviluppa, produce e commercializza prodotti per la Medicina Nucleare Molecolare (MNM).

La sperimentazione sara’ effettuata presso l’University of Ottawa Heart Institute (Istituto di Cardiologia dell’Universita’ di Ottawa) e l’Ospedale di Ottawa. Ad essere messo sotto analisi e’ una molecola, la annexina. Le due sperimentazioni serviranno a verificare se la molecola e’ utile per una diagnosi precoce delle placche aterosclerotiche dell’arteria carotide, mentre una seconda sperimentazione sara’ indirizzata a valutare gli effetti collaterali di una abitale terapia contro il cancro alla mammella. (AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: