Differenza genica tra uomo e cav…

Due importanti caratteris…

Crisi ipoglicemiche: sei settima…

Un programma di correzion…

Ictus al femminile: come preveni…

L’American Heart Associat…

Malaria: l'azione diretta su lar…

Colpire i siti di ri…

Vita sessuale meno dolorosa in m…

Il dolore da rapporto ses…

Scompenso cardiaco grave: l’alte…

[caption id="attachme…

Il ruolo dei prioni nella memori…

Le proteine prioniche, no…

Dal 29 novembre al primo dicembr…

Il numero uno della Socie…

Mele: i pediatri vigilano sull'a…

A Roma il 16 Febbraio 201…

Tumori: il gioco chiave delle be…

Non solo predisposizione …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’ottava Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile

Per l’ottava Giornata Mondiale contro il Cancro Infantile, che si celebra oggi in 73 Paesi e quest’anno e’ dedicata alle neoplasie cerebrali, la Favo, Federazione che raccoglie 500 associazioni di volontariato in oncologia, sostiene le donazioni per la campagna ‘L’Amore Cura’ su www.favo.it. Per donare occorre mandare un sms al numero 45504. “Certamente la nostra massima attenzione va anche ai bambini guariti dal cancro – ha spiegato in una nota Francesco De Lorenzo, presidente Favo – e percio’ non si limita alla fase acuta della malattia. Siamo particolarmente attenti anche ai cosiddetti ‘effetti a distanza’, cioe’ a quei sintomi e a quelle patologie che si manifestano nel tempo e che vanno combattute attraverso una adeguata prevenzione terziaria”. Favo lavora per realizzare tutte quelle iniziative che possano individuare nuovi bisogni e nuovi diritti dei malati, e collabora con organizzazioni come Fiagop onlus, la Federazione italiana delle associazioni di Genitori di Bambini onco-ematologici. Proprio la Fiagop ha indetto per l’occasione un concorso pubblico per l’assegnazione di una borsa di studio biennale sui tumori pediatrici cerebrali (www.fiagop.it), il cui bando scade il 7 maggio.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!