Cellulite: in USA ok al primo tr…

Autorizzata negli Stati U…

Un nuovo nuovo laser risolve def…

Unità Operativa di Urolog…

Nuove terapie per la cura dei tu…

Roma, 3 nov - ''Nuovi far…

Le bugie hanno il naso caldo

Ricercatori europei nel s…

Ormone in grado di simulare gli …

Trarre i vantaggi dell'at…

Nobel 2014 Medicina e coniugi Mo…

I coniugi norvegesi Edvar…

Lesioni midollo spinale: ottimi …

[caption id="attachment_7…

Descritto un gene che riattivato…

Scoperto un gene che, se …

Tumori del colon: 234 sono i gen…

I geni coinvolti nello sv…

La "luce in fondo al tunnel" del…

Circa il 20% di chi s…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Speciali occhiali che scovano cancro al cavo orale: il team della Cattolica

Speciali occhiali verdi che scovano lesioni tumorali precoci della mucosa orale. Lo strumento diagnostico, ideato e brevettato dall’equipe dell’Unita’ Operativa di Chirurgia Maxillo-facciale del Complesso Integrato Columbus – Policlinico Gemelli diretta dal prof.

Sandro Pelo ha richiesto due anni di studio nell’ambito di un progetto di ricerca, coordinato dai dottori Alessandro Moro e Francesco Di Nardo, sulla prevenzione del carcinoma del cavo orale, malattia che ogni anno in Italia causa circa 3.000 decessi.

Questa patologia e’ troppo spesso trascurata anche dagli stessi pazienti i quali, in oltre il 60% dei casi, vengono osservati solo quando la malattia e’ gia’ negli stadi piu’ avanzati e le chance di sopravvivenza a cinque anni sono purtroppo inferiori al 30%.

Il dispositivo, chiamato GOCCLES (Glasses for Oral Cancer – Curing Light Exposed – Screening), si presenta come un comune paio di occhiali ed e’ uno strumento di facile impiego, semplice, leggero, poco ingombrante.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi