Asma, in una variante genetica, …

Il 90 per cento dei bambi…

I segreti del gene dell'invecchi…

[caption id="attachment_1…

Aborto spontaneo: individuati i …

Identificati i segnali m…

Osteoporosi: nuove molecole aiut…

[caption id="attachment_9…

Un ormone che controlla il mecca…

[caption id="attachme…

Sindrome metabolica: la dieta me…

La dieta mediterranea e' …

Un marcatore precoce per l'insuf…

[caption id="attachment_2…

Batteri intestinali e le funzion…

Una modifica della flor…

MICU: proteina chiave mitocondri…

La scoperta potrebbe port…

WAidid approda in Azerbaijan: si…

WAidid, l’Associazione Mo…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Speciali occhiali che scovano cancro al cavo orale: il team della Cattolica

Speciali occhiali verdi che scovano lesioni tumorali precoci della mucosa orale. Lo strumento diagnostico, ideato e brevettato dall’equipe dell’Unita’ Operativa di Chirurgia Maxillo-facciale del Complesso Integrato Columbus – Policlinico Gemelli diretta dal prof.

Sandro Pelo ha richiesto due anni di studio nell’ambito di un progetto di ricerca, coordinato dai dottori Alessandro Moro e Francesco Di Nardo, sulla prevenzione del carcinoma del cavo orale, malattia che ogni anno in Italia causa circa 3.000 decessi.

Questa patologia e’ troppo spesso trascurata anche dagli stessi pazienti i quali, in oltre il 60% dei casi, vengono osservati solo quando la malattia e’ gia’ negli stadi piu’ avanzati e le chance di sopravvivenza a cinque anni sono purtroppo inferiori al 30%.

Il dispositivo, chiamato GOCCLES (Glasses for Oral Cancer – Curing Light Exposed – Screening), si presenta come un comune paio di occhiali ed e’ uno strumento di facile impiego, semplice, leggero, poco ingombrante.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi