Dal liquido amniotico prelevare …

[caption id="attachme…

Boehringer Ingelheim ha sottomes…

• La prima sottomiss…

Ftalati in età pediatrica respon…

L'esposizione a sostanze …

Termites' digestive system could…

One of the peskiest h…

Dall'ormone della fame un aiuto …

Scoperta una nuova via me…

Herpes zoster: studi lo consider…

[caption id="attachme…

Glioblastoma: studio del CNR spi…

È un tumore cerebrale che…

Ospedali di qualità a misura di …

Esce oggi il nuovo bando …

L’Italia dice addio alla fenform…

L’allarme, lanciato …

Pillole con estradiolo naturale:…

Contraccezione orale su m…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Morbo di Paget: individuati tre nuovi geni responsabili

Roma, 31 mag – Individuati tre nuovi geni ritenuti responsabili del Morbo di Paget (nota anche come osteite deformante), un’infiammazione cronica che porta dolore e deformazioni delle ossa e che colpisce una persona su 20 una volta superati i 55 anni di eta’.

Dallo studio, realizzato da un gruppo di ricercatori della University of Western Australia, e’ anche emerso gli stessi geni potrebbero essere connessi allo sviluppo di altre patologie ossee, come osteoporosi e tumore.

I ricercatori hanno esaminato il profilo genetico di 2.215 pazienti affetti dalla patologia appartenenti a sette diverse nazionalita’ e di 4370 soggetti sani, rilevando la presenza dei tre geni nei soggetti affetti dalla patologia ossea di Paget. La ricerca e’ stata condotta all’interno di uno studio piu’ ampio sulla patologia, il ”Paget Research Group of Western Australia”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!