Fegato in laboratorio: ottimo ri…

Per ora e' un fegato 'bo…

Actine e miosine: scienziati ris…

Ricercatori provenienti d…

pazienti e cittadini ad impact 2…

In Europa 500 milioni di …

Dolore cronico: ne soffrono 350.…

Dalla prescrizione di far…

Stimolazione elettrica per sedar…

Chicago, 13 gen. - Grazie…

Oncologia medica: arriva carta e…

Un documento per garantir…

Psoriasi: dal sole arriva un aiu…

Secondo un dermatolog…

La differenza di genere esiste a…

La differenza di genere n…

il modello 3d del cuore che ti p…

[caption id="attachment_5…

Diabete: individuata soglia spec…

L'American Diabetes Assoc…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Morbo di Paget: individuati tre nuovi geni responsabili

Roma, 31 mag – Individuati tre nuovi geni ritenuti responsabili del Morbo di Paget (nota anche come osteite deformante), un’infiammazione cronica che porta dolore e deformazioni delle ossa e che colpisce una persona su 20 una volta superati i 55 anni di eta’.

Dallo studio, realizzato da un gruppo di ricercatori della University of Western Australia, e’ anche emerso gli stessi geni potrebbero essere connessi allo sviluppo di altre patologie ossee, come osteoporosi e tumore.


I ricercatori hanno esaminato il profilo genetico di 2.215 pazienti affetti dalla patologia appartenenti a sette diverse nazionalita’ e di 4370 soggetti sani, rilevando la presenza dei tre geni nei soggetti affetti dalla patologia ossea di Paget. La ricerca e’ stata condotta all’interno di uno studio piu’ ampio sulla patologia, il ”Paget Research Group of Western Australia”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi