Record di partecipanti all’edizi…

Anche un team italiano pa…

Leucemia: nuovo farmaco, grandi …

Un importante risultato d…

Scoperti i geni che vanificano g…

[caption id="attachment_5…

Tumori del seno: TAZ, un gene ch…

Si chiama TAZ ed è il gen…

Test "casalingo" per l'HIV: i mi…

Molto scalpore e speranze…

Immunoterapia oncologica: parte …

[caption id="attachment_6…

Tumore: intervenire l'ipossia pe…

Un team di ricercatori de…

Tumori testa-collo: Merck Serono…

La App “La Mia Voce”…

I circuiti cerebrali che control…

[caption id="attachment_7…

Sangue artificiale disponibile e…

Il sangue artificiale pot…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

La cellula invecchiando perde importanti livelli di antiossidanti

Uno studio coordinato da Kelvin Davies dell’University of Southern California di Los Angeles (Stati Uniti) pubblicato dal Journals of Gerontology ha dimostrato che quando la cellula invecchia perde alcune importanti molecole antiossidanti. Secondo i ricercatori mentre nelle cellule giovani la presenza di ossidanti fa aumentare rapidamente le concentrazioni di Los (un enzima che protegge i mitocondri, le ”centrali energetiche” della cellula, dallo stress ossidativo), con il passare dell’eta’ questa risposta diminuisce e nelle cellule piu’ vecchie, in cui i livelli di Los sono di per se’ dimezzati, si annulla completamente. Ora gli scienziati sono alla ricerca di trattamenti che aumentino l’attivita’ dell’enzima Los.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x