Dopo 50 anni la contraccezione d…

[caption id="attachme…

DNA spazzatura: potrebbe essere …

Nel Dna 'spazzatura' si n…

LA #SESSUALITÀ DELLE STUDENTESSE…

Scenario dei comportament…

La metilazione del DNA, coinvolt…

[caption id="attachment_5…

Antibatterico di saponi e collut…

Si può trovare nel sapone…

Cervarix contro le forme piu' ag…

[caption id="attachme…

Rinoplastica senza bisturi? Occh…

Cancellare una gobba, rie…

Allergie: occhio a quelle "nasco…

Per i pazienti allergici …

Attacchi cardiaci: raffreddare o…

Dopo un arresto cardiaco …

Distrofia di Duchenne: anche un …

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

La cellula invecchiando perde importanti livelli di antiossidanti

Uno studio coordinato da Kelvin Davies dell’University of Southern California di Los Angeles (Stati Uniti) pubblicato dal Journals of Gerontology ha dimostrato che quando la cellula invecchia perde alcune importanti molecole antiossidanti. Secondo i ricercatori mentre nelle cellule giovani la presenza di ossidanti fa aumentare rapidamente le concentrazioni di Los (un enzima che protegge i mitocondri, le ”centrali energetiche” della cellula, dallo stress ossidativo), con il passare dell’eta’ questa risposta diminuisce e nelle cellule piu’ vecchie, in cui i livelli di Los sono di per se’ dimezzati, si annulla completamente. Ora gli scienziati sono alla ricerca di trattamenti che aumentino l’attivita’ dell’enzima Los.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi