Allarme merenda, per 6 esperti s…

La merenda giusta per i b…

Leucemia: nuovo farmaco, grandi …

Un importante risultato d…

La diagnosi prenatale non-invasi…

A WORKFLOW FOR THE ISOLAT…

Ipertensione resistente: conferm…

I dati di due studi clini…

Epatite C: principale farmaco co…

L’FDA concede la procedur…

I pediatri SIPPS: lo yoga, buon …

Roma, 31 gennaio 2013 –…

Cancro del colon: cane individua…

I cani sono in grado di f…

RNA soccorre le cellule in crisi…

(Adnkronos Salute) - Di …

La prescrizione per principio at…

AssoGenerici apprezza la …

Jogging: anche pochi minuti al g…

- Correre anche solo poch…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Terapie anti-HIV: efficaci contro quasi tutti i genotipi

Le attuali terapie contro l’HIV, sviluppate per trattare le infezioni da sottotipo B – la variante piu’ diffusa nei paesi occidentali -, sono efficaci anche contro i ceppi presenti in Asia e Africa, responsabili del 90% dei casi di infezione.

Lo ha dimostrato lo Swiss Hiv Cohort Study, i cui risultati sono stati pubblicati da Clinical Infectious Diseases.


Analizzando l’efficacia del trattamento in 5.268 pazienti, Huldrych Gunthard e colleghi hanno addirittura rilevato che la frequenza d’insuccesso del trattamento e’ doppia nel caso degli individui infettati dal sottotipo B. Gunthard ha, pero’, precisato che esistono anche altri fattori di cui non si e’ tenuto conto in questo studio, come la variabilita’ genetica, che potrebbero influenzare l’efficacia della terapia.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi