Depressione post partum: una mol…

[caption id="attachment_8…

Svizzera, primo intervento al ce…

[caption id="attachment_1…

Frenare il fenomeno di autofagia

Lo stress si ripercuote s…

I sulfamidici potrebbero tornare…

I principali effetti …

Sudorazione eccessiva: chirurgia…

Palmi madidi di sudore o …

L'interruttore di crescita cellu…

[caption id="attachment_7…

Fecondazione assistita: “Serve n…

L’appello della SIFES dal…

Quattromila composti chimici nel…

Il database è accessibile…

Iperparatiroidismo: condizione c…

Una dieta povera di calci…

“Pari e dispari – l’officina dei…

A Camerota, in provincia …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Terapie anti-HIV: efficaci contro quasi tutti i genotipi

Le attuali terapie contro l’HIV, sviluppate per trattare le infezioni da sottotipo B – la variante piu’ diffusa nei paesi occidentali -, sono efficaci anche contro i ceppi presenti in Asia e Africa, responsabili del 90% dei casi di infezione.

Lo ha dimostrato lo Swiss Hiv Cohort Study, i cui risultati sono stati pubblicati da Clinical Infectious Diseases.


Analizzando l’efficacia del trattamento in 5.268 pazienti, Huldrych Gunthard e colleghi hanno addirittura rilevato che la frequenza d’insuccesso del trattamento e’ doppia nel caso degli individui infettati dal sottotipo B. Gunthard ha, pero’, precisato che esistono anche altri fattori di cui non si e’ tenuto conto in questo studio, come la variabilita’ genetica, che potrebbero influenzare l’efficacia della terapia.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x