Tumori: aumentano quelli legati …

Il numero di donne che sv…

Problemi ai denti possono aument…

Scarsa igiene orale e p…

Per riparare vasi sanguigni l'ok…

[caption id="attachment_8…

Fibromi: pillola del giorno dopo…

La pillola del giorno dop…

[ESMO] Dalla ricerca dei tumori …

[caption id="attachment_6…

LA CONSULTA SUL TABAGISMO FESTEG…

Roma - Il 10 gennaio 2005…

Vaccino: quello universale contr…

Passi avanti degli scien…

Cancro alla prostata: nuovo farm…

Approvato un medicina…

Completato l’arruolamento dei pa…

Lo studio CAROLINA di val…

Un pacemaker che si ricarica col…

Ricercatori dimostrano ch…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Terapie anti-HIV: efficaci contro quasi tutti i genotipi

Le attuali terapie contro l’HIV, sviluppate per trattare le infezioni da sottotipo B – la variante piu’ diffusa nei paesi occidentali -, sono efficaci anche contro i ceppi presenti in Asia e Africa, responsabili del 90% dei casi di infezione.

Lo ha dimostrato lo Swiss Hiv Cohort Study, i cui risultati sono stati pubblicati da Clinical Infectious Diseases.


Analizzando l’efficacia del trattamento in 5.268 pazienti, Huldrych Gunthard e colleghi hanno addirittura rilevato che la frequenza d’insuccesso del trattamento e’ doppia nel caso degli individui infettati dal sottotipo B. Gunthard ha, pero’, precisato che esistono anche altri fattori di cui non si e’ tenuto conto in questo studio, come la variabilita’ genetica, che potrebbero influenzare l’efficacia della terapia.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi