Chili di troppo che si ereditano…

I chili di troppo si ered…

Prima colazione: tutti gli strat…

"Prima colazione? Non ri…

Dolore cronico nei pazienti anzi…

Tecniche di comunicazione…

Riserva ovarica e gene guardiano…

La sovraespressione del…

AIDS: nuovo approccio per combat…

Identificato il meccanis…

Stress ossidativo: Telethon svel…

Dalla ricerca Telethon su…

Autismo: stimolazione cerebrale …

La stimolazione cerebrale…

L'osservatorio Federsalus lancia…

Per gli abitanti del Bel …

Vitamina D3, cistatina e tumori …

[caption id="attachment_1…

Quando i bruciori allo stomaco n…

La pirosi frequente -…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Eczema atopico: nuove molecole, peptidi anti-funghi

Scoperta una nuova arma contro i sintomi dell’eczema atopico. Si tratta di sei peptidi (piccoli frammenti di proteine) in grado di uccidere Malassezia sympodialis, un fungo associato allo sviluppo di questa patologia.

La notizia arriva dalle pagine di Letters in Applied Microbiology, la rivista della Society for Applied Microbiology, che ha pubblicato i risultati di una ricerca del Karolinska Institutet e dell’Universita’ di Stoccolma (Svezia).


Tina Holm, autrice principale della ricerca, ha sottolineato che ”la combinazione fra la tossicita’ a basse concentrazioni delle proteine, micidiale per il fungo e, nello stesso tempo, la possibilita’ di risparmiare le cellule umane li rende degli agenti antifungini estremamente promettenti”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi