Cellulite: in USA ok al primo tr…

Autorizzata negli Stati U…

Un nuovo nuovo laser risolve def…

Unità Operativa di Urolog…

Nuove terapie per la cura dei tu…

Roma, 3 nov - ''Nuovi far…

Le bugie hanno il naso caldo

Ricercatori europei nel s…

Ormone in grado di simulare gli …

Trarre i vantaggi dell'at…

Nobel 2014 Medicina e coniugi Mo…

I coniugi norvegesi Edvar…

Lesioni midollo spinale: ottimi …

[caption id="attachment_7…

Descritto un gene che riattivato…

Scoperto un gene che, se …

Tumori del colon: 234 sono i gen…

I geni coinvolti nello sv…

La "luce in fondo al tunnel" del…

Circa il 20% di chi s…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’ipertensione aumenta rischio sviluppo cancro

L’ipertensione e’ associata a un maggior rischio cancro, e nell’uomo il pericolo aumenta fino al 20%. Ad affermarlo sono gli studiosi del King’s College London (Gran Bretagna) che ne hanno presentato i risultati durante lo European Multidisciplinary Cancer Congress 2011 tenutosi a Stoccolma (Svezia).

Gli esperti hanno monitorato, per 12 anni, lo stato di salute di 577.799 partecipanti rilevando che la pressione alta era associata a un maggior rischio di sviluppare una forma di cancro.


Nello specifico e’ emerso che, rispetto agli altri, gli uomini che soffrivano di ipertensione avevano una probabilita’ superiore del 10-20% di incorrere in un tumore della pelle, al polmone, alla vescica, al rene e al colon-retto. Nelle donne, invece, un’elevata pressione arteriosa aumentava il pericolo di sviluppare il melanoma, il cancro al pancreas, al fegato e alla cervice uterina.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi