Nuove tecnologie per la scansion…

Alcuni scienziati stanno …

RNA: si tenta ancora una ricostr…

Fra i ricercatori è diffu…

Un Team Multidisciplinare Di Spe…

E’ quanto emerge nel cors…

Un batterio da Nobel: l'Helicoba…

[caption id="attachment_4…

Quando la schiena fa “crack”: pe…

Presso l’Ospedale San Car…

Sclerosi Multipla: cellule stami…

Una iniezione di cellule …

Modello cuore in 3D aiuta a capi…

Sviluppato un modello tri…

Quanto la popolazione 'virale' (…

Nonostante una notevole v…

Densità mammaria e rischio di sv…

Le donne il cui seno appa…

La SIN (Società Italiana di Neur…

Per raggiungere i miglior…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’ipertensione aumenta rischio sviluppo cancro

L’ipertensione e’ associata a un maggior rischio cancro, e nell’uomo il pericolo aumenta fino al 20%. Ad affermarlo sono gli studiosi del King’s College London (Gran Bretagna) che ne hanno presentato i risultati durante lo European Multidisciplinary Cancer Congress 2011 tenutosi a Stoccolma (Svezia).

Gli esperti hanno monitorato, per 12 anni, lo stato di salute di 577.799 partecipanti rilevando che la pressione alta era associata a un maggior rischio di sviluppare una forma di cancro.


Nello specifico e’ emerso che, rispetto agli altri, gli uomini che soffrivano di ipertensione avevano una probabilita’ superiore del 10-20% di incorrere in un tumore della pelle, al polmone, alla vescica, al rene e al colon-retto. Nelle donne, invece, un’elevata pressione arteriosa aumentava il pericolo di sviluppare il melanoma, il cancro al pancreas, al fegato e alla cervice uterina.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi