29 ottobre 2013 giornata mondial…

Importanti novità scienti…

Fascite necrotizzante: batterio …

I batteri responsabili d…

Antiepilettici in gravidanza, pi…

I farmaci antiepilettic…

Asma: nelle donne di mezza età d…

Bassi livelli sierici di …

Rapamicina: ecco come rallenta l…

Scienziati dell'Univers…

Depressione e lutto: la psichiat…

Secondo la prestigiosa ri…

Aspirina: protegge dal cancro al…

L'aspirina protegge dal t…

Piante e carbonio: le mappe sate…

[caption id="attachment_9…

Nuova fibra: cura le ferite, ril…

L'invenzione che potrebbe…

Sarà di grafene un sensore di DN…

[caption id="" align="ali…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’ipertensione aumenta rischio sviluppo cancro

L’ipertensione e’ associata a un maggior rischio cancro, e nell’uomo il pericolo aumenta fino al 20%. Ad affermarlo sono gli studiosi del King’s College London (Gran Bretagna) che ne hanno presentato i risultati durante lo European Multidisciplinary Cancer Congress 2011 tenutosi a Stoccolma (Svezia).

Gli esperti hanno monitorato, per 12 anni, lo stato di salute di 577.799 partecipanti rilevando che la pressione alta era associata a un maggior rischio di sviluppare una forma di cancro.


Nello specifico e’ emerso che, rispetto agli altri, gli uomini che soffrivano di ipertensione avevano una probabilita’ superiore del 10-20% di incorrere in un tumore della pelle, al polmone, alla vescica, al rene e al colon-retto. Nelle donne, invece, un’elevata pressione arteriosa aumentava il pericolo di sviluppare il melanoma, il cancro al pancreas, al fegato e alla cervice uterina.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi