Le mutazioni alla base dell'epil…

Uno studio dell'universit…

VP882, il virus killer perfetto …

Una spia insospettabile i…

Autismo e disabilità intellettiv…

Il disturbo dello spettro…

Spina bifida: riduce incidenza i…

[caption id="attachment_9…

Il modello della Rete Nefrologic…

Torino, 22 novembre 2013.…

Le modifiche al Dl Rilancio econ…

AssoGenerici plaude all’a…

CSS: per combattere il grasso no…

No a cocktail di farmaci …

Cataratte: le statine diminuisco…

Le statine prevengono l…

Cancro: via sedentaria letale, m…

La vita sedentaria non fa…

Memoria e capacità cognitive: il…

Secondo un nuovo studio i…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Melanomi: il ‘sildenafil’ (viagra) attiva le cellule ‘gendarmi’

Il Viagra, la pillola blu contro l’impotenza maschile, potrebbe essere usata per la cura di un tumore maligno, il melanoma, tra le forme di cancro piu’ aggressive.

Ricercatori dell’Universita’ di Mannheim, in Germania, hanno scoperto che il principio attivo del farmaco e’ in grado di inibire l’immunosoppressione determinata dalle cellule neoplastiche.


I topi malati di melanoma trattati con la molecola ”blu” hanno mostrato un incremento delle cellule T, le ”cellule gendarmi” del sistema immunitario che devono difendere l’organismo dall’infiammazione cronica e dal tumore, un tasso di sopravvivenza piu’ lungo e un riequilibrio delle difese immunitarie mandate in tilt dal cancro. Lo studio e’ pubblicato su Proceedings of the National Academy of Science (Pnas).

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x