Meningite: un nuovo test super-v…

[caption id="attachment_8…

Il meccanismo molecolare che ann…

[caption id="attachment_5…

“Storie di vita negli anni d’arg…

Una ricerca condotta da F…

EPO: rischio aumento pressione a…

L'uso dell'eritropoietina…

Polmone artificiale: creato il m…

Realizzare un prototipo …

Prostatectomia: non prolunga la …

La prostatectomia, la rim…

SLA: dieta ad alto contenuto cal…

Una dieta ad alto contenu…

Fumatori incalliti: tracciato il…

La predisposizione a dive…

Linagliptin approvato dalla FDA …

Primo inibitore del DPP-4…

Sindrome Ring14: speranza nella …

Far tornare indietro le c…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Melanomi: il ‘sildenafil’ (viagra) attiva le cellule ‘gendarmi’

Il Viagra, la pillola blu contro l’impotenza maschile, potrebbe essere usata per la cura di un tumore maligno, il melanoma, tra le forme di cancro piu’ aggressive.

Ricercatori dell’Universita’ di Mannheim, in Germania, hanno scoperto che il principio attivo del farmaco e’ in grado di inibire l’immunosoppressione determinata dalle cellule neoplastiche.


I topi malati di melanoma trattati con la molecola ”blu” hanno mostrato un incremento delle cellule T, le ”cellule gendarmi” del sistema immunitario che devono difendere l’organismo dall’infiammazione cronica e dal tumore, un tasso di sopravvivenza piu’ lungo e un riequilibrio delle difese immunitarie mandate in tilt dal cancro. Lo studio e’ pubblicato su Proceedings of the National Academy of Science (Pnas).

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi