Alzheimer: nuove scoperte per pr…

E' appena stato pubblica…

Allarme Bullismo: ne è vittima 1…

Il Ministero dell’Istruzi…

Tumori: tanti screening diagnost…

[caption id="attachment_3…

Attacchi cardiaci: meditare li t…

La meditazione trascende…

Leucemia mieloide: UE approva un…

[caption id="attachment_1…

Degenerazione maculare: farmaci …

Un trattamento farmacolog…

L'appetito regolato dalle cellul…

Producendo una particolar…

Vaccini: è italiana la scoperta …

Una proteina 'chimerica',…

Fumo: in GB la campagna Stoptobe…

Piu' di un terzo di un mi…

Iniezioni di gel di staminali ne…

Con un'iniezione di stami…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Melanomi: il ‘sildenafil’ (viagra) attiva le cellule ‘gendarmi’

Il Viagra, la pillola blu contro l’impotenza maschile, potrebbe essere usata per la cura di un tumore maligno, il melanoma, tra le forme di cancro piu’ aggressive.

Ricercatori dell’Universita’ di Mannheim, in Germania, hanno scoperto che il principio attivo del farmaco e’ in grado di inibire l’immunosoppressione determinata dalle cellule neoplastiche.


I topi malati di melanoma trattati con la molecola ”blu” hanno mostrato un incremento delle cellule T, le ”cellule gendarmi” del sistema immunitario che devono difendere l’organismo dall’infiammazione cronica e dal tumore, un tasso di sopravvivenza piu’ lungo e un riequilibrio delle difese immunitarie mandate in tilt dal cancro. Lo studio e’ pubblicato su Proceedings of the National Academy of Science (Pnas).

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi