Tumore da esposizione all'amiant…

La nuova metodica ovviere…

Neo benigno o no, un test dall'U…

Valuta l'espressione di u…

Il Governo Monti dice 'no' ai ri…

Roma, 21 dicembre 2012. R…

LA #SESSUALITÀ DELLE STUDENTESSE…

Scenario dei comportament…

Conservazione organi: una nuova …

Grazie a una nuova tecnic…

Omega 3: confermato l'effetto be…

Un'analisi pubblicata sul…

Pazienti oncologici pedriatici: …

I bambini che sopravvivon…

Emicrania vera killer dell'armon…

"Scusa caro, ho il mal di…

Scoperta nuova malattia genetica…

Non ha un nome, ma ha già…

Studio su come il cervello elabo…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Melanomi: il ‘sildenafil’ (viagra) attiva le cellule ‘gendarmi’

Il Viagra, la pillola blu contro l’impotenza maschile, potrebbe essere usata per la cura di un tumore maligno, il melanoma, tra le forme di cancro piu’ aggressive.

Ricercatori dell’Universita’ di Mannheim, in Germania, hanno scoperto che il principio attivo del farmaco e’ in grado di inibire l’immunosoppressione determinata dalle cellule neoplastiche.


I topi malati di melanoma trattati con la molecola ”blu” hanno mostrato un incremento delle cellule T, le ”cellule gendarmi” del sistema immunitario che devono difendere l’organismo dall’infiammazione cronica e dal tumore, un tasso di sopravvivenza piu’ lungo e un riequilibrio delle difese immunitarie mandate in tilt dal cancro. Lo studio e’ pubblicato su Proceedings of the National Academy of Science (Pnas).

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi