Trapianto cornea: alla Harvard …

[caption id="attachment_6…

Arteriosclerosi: l'esposizione a…

L'esposizione al cadmio,…

Glioblastoma : importante nuova …

[caption id="attachment_6…

Epatocarcinoma: la sinergia di p…

L’epatocarcinoma è una pa…

TEVA annuncia parere favorevole …

GERUSALEMME, 23 luglio 20…

Aspirina: previene in qualche fo…

L'aspirina puo' abba…

Nasce il primo Centro Italiano p…

Presso l’Ospedale San Giu…

Dalla membrana amniotica si puo'…

[caption id="attachment_1…

Scoperta struttura proteina esse…

Un team di ricercatori sp…

Melanoma: identificato nuovo gen…

Arrivano da uno studio tu…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Infezioni vie urinarie: l’odore sgradevole della pipì dei bambini potrebbe essere segnale

Quando la pipi’ del bimbo ha un odore sgradevole e’ molto probabile che il piccolo abbia una infezione delle vie urinarie. Il suggerimento arriva da una ricerca del Sainte-Justine di Montreal in Canada pubblicata su Pediatrics.

Marie Gauthier, autrice principale dello studio, ha detto: “Il cattivo odore puo’ essere un segnale d’allarme per i genitori che vogliono sottoporre il bebe’ a un test di routine e accertarsi che non ci sia nessuna patologia a carico dell’apparato urinario”. Il nuovo studio si e’ basato sul monitoraggio di 331 bambini di eta’ compresa tra uno e 36 mesi, sospettati di avere una infezione delle vie urinarie.

Ai genitori dei bimbi e’ stato chiesto di compilare un questionario sulla storia medica dei figli. Nel complesso, a 51 bambini – circa il 15 per cento – e’ stata diagnosticata una patologia delle vie urinarie. I genitori del 57 per cento dei bimbi del gruppo interessato dall’infezione avevano dichiarato di aver notato che le urine dei figli avevano un cattivo odore. “Il collegamento tra odore sgradevole e patologia non e’ sempre immediato ma puo’ essere un elemento che aiuta ad accorgersi di una eventuale infezione silente”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!