Per la salute delle tue arterie:…

[caption id="attachment_1…

[Comunicato stampa] Presentati a…

Presentati nel corso del …

AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DEL P…

Da oggi e fino al 30 nove…

Casi di tubercolosi a Milano

Per il primo caso accerta…

La dieta in gravidanza può influ…

Un nuovo studio mostra ch…

Farmaci tiroide: raccomandazioni…

'Fino a quando non sarann…

Il fumo riduce l'appetito: agisc…

FUMARE riduce l'apporto c…

Peso corporeo: scoperta proteina…

Permetterà in futuro di c…

La resurrezione di ancestrali re…

Normalmente, i retrovirus…

Batteri resistenti: entro l'anno…

Entro un anno potrebbe e…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Dieta ricche di fibre riduce il rischio di cancro al colon

Una dieta ricca di fibre potrebbe aiutare a ridurre il rischio di cancro al colon: una nuova ricerca della Michigan State University negli Usa suggerisce infatti che i supplementi di fibre alimentano delle cellule batteriche che vivono nel nostro apparato digerente e che combattono a loro volta i batteri nocivi e le infiammazioni, responsabili dell’aumento del rischio di cancro.

“Alcuni batteri nel nostro corpo agiscono come cellule killer del cancro, eliminando infezioni causate da altri batteri e riducendo le infiammazioni, fattori di rischio dell’insorgenza del cancro al colon”, ha spiegato Jenifer Fenton, ricercatrice a capo dello studio pubblicato sul Journal of Nutrition.

“Nel nostro esperimento, ratti di laboratorio cui avevamo somministrato pillole e supplementi probiotici avevano una maggiore produzione di batteri protettivi nell’apparato digerente. Questi supplementi, come il galacto-oligosaccaride, aiutano nell’assimilare le fibre contenute in alimenti come biscotti e latte per neonati, riducendo la colite e quindi il rischio di sviluppare il cancro al colon”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x