Dipendenza da eroina: il segreto…

Un team di scienziati del…

L'elettrone compie 120 anni!

La teoria dell'elettrone …

Sclerosi laterale Amiotrofica: E…

[caption id="attachment_2…

Farmaco anticolesterolo riduce e…

Il farmaco anti-colester…

Gambe senza riposo: dagli oppioi…

La “Restless Legs Syndrom…

ADHD: la risonanza magnetica a r…

I bambini e gli adolescen…

Tumori ai polmoni: spettroscopia…

[caption id="attachment_9…

Correlazione tra schizofrenia e …

La schizofrenia è una mal…

Meningite: scienziati scoprono i…

[caption id="attachment_2…

Staminali da laboratorio per le …

[caption id="attachment_3…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

AIDS: da medicinali generici la chiave per sconfiggere il virus

L’uso di medicinali generici contro il virus dell’HIV ha permesso al governo statunitense di ridurre il costo per paziente da 1100 dollari nel 2005 a 300 nel 2012, permettendo di espandere considerevolmente il numero di pazienti trattati. La campagna Presidents Emergency Plan for AIDS Relief, iniziata nel 2003, e’ infatti diventata efficace solo quando sono stati adottati i medicinali generici invece che quelli di marca. Lo rivela un nuovo studio pubblicato sulla rivista Health Affairs.


“Gia’ nel 2002 era chiaro che i medicinali generici contro l’HIV funzionassero; la questione era solo quella di cominciare a utilizzarli in maniera diffusa” ha spiegato Kartik Venkatesh, ricercatore della Brown University a capo dello studio. La campagna PEPfAR, iniziata da Bush e confermata da Obama, consiste in aiuti medici per HIV e altre malattie diretti a 15 paesi in via di sviluppo, tra cui 12 dell’Africa Subsahariana.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!