Alzheimer e memoria semantica: l…

[caption id="attachment_1…

La qualità del sonno migliora co…

Un nuovo studio statunit…

Alzheimer: funziona la prevenzio…

La somministrazione prolu…

Protesi neuromuscolari: possibil…

L'intenzione di movimento…

Arrivano gli stent per i restrin…

Buone notizie per i pazie…

Osservatorioinfluenza.it si rinn…

Una sezione dettagliata s…

Dal colesterolo una speranza con…

[caption id="attachm…

Sindrome di Marfan: un 'paziente…

Si deve alla 'testardaggi…

"L'ho già visto!" - Scienziati s…

Il suono di una voce che …

SLA: un errore nella formazione …

Un errore nella formazion…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Influenza: scoperto il meccanismo che permette al virus di eludere il sistema immunitario

Un team di scienziati della Northwestern University ha scoperto in che modo un virus dell’influenza disarma e inganna il sistema immunitario degli esseri umani. La ricerca pubblicata sul Journal of Biological Chemistry lascia emergere una nuova correlazione tra il virus e l’organismo ospitante, svelando che il primo agisce sulla produzione di una proteina importante per le nostre difese immunitarie. Le proteine oggetto dell’attacco virale sono “proteine chiave” del sistema immunitario incluse nelle cellule umane del polmone per combattere intrusi e invasori.


Il virus stravolge la proteina influenzando il microRna, piccoli frammenti di Rna che ne regolano il comportamento. I ricercatori coordinati dal biologo Curt M. Horvath sono tra i primi a mostrare come il virus dell’influenza puo’ modificare l’espressione del microRna e controllare le risposte immunitarie nelle cellule umane del polmone. Conoscere in che modo il virus annienta le difese del corpo e attacca la salute delle persone permettera’ di sviluppare trattamenti maggiormente mirati e piu’ efficaci per sconfiggere l’influenza.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!