Futuri neopadri: rilevati cambia…

Non hanno le nausee mattu…

Il modello 'animale' in laborato…

[caption id="attachment_5…

Lesioni midollo spinale: i globu…

[caption id="attachme…

Melograni: scudo anti-aging del …

Una dose quotidiana di es…

Tumori: nanobombe raggiungono le…

Sono state costruite nano…

Arresto cardiaco: 170 casi al gi…

Istituzioni, associazioni…

Perdita di densità ossea: topi n…

Un gruppo di topi affront…

Il gene che fa 'battere il cuore…

La ricerca apre nuove pro…

Gravidanza: la voce della mamma …

Per i neonati prematuri a…

Tricologi lanciano allarme perdi…

I film ci propongono sem…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’applicazione delle cellule staminali nella chirurgia plastica ed estetica. A Roma esperti riuniti

Le cellule staminali applicate alla chirurgia plastica ed estetica: ne discuteranno a Roma dal 13 al 15 dicembre a Roma il Quarto Convegno Internazionale di Chirurgia Rigenerativa che riunira’ per 3 giorni i massimi esperti italiani ed internazionali.

Professori provenienti da tutto il mondo discuteranno delle tecniche rigenerative a con particolare attenzione alle cellule staminali del tessuto adiposo.

Analisi, studi, discussioni di altissimo livello scientifico per valutare la situazione attuale della ricerca e delle applicazioni cliniche.

Giunto alla quarta edizione, il convegno ”Regenerative Surgery”, (Presidente Onorario Carlo Umberto Casciani, Presidente Valerio Cervelli, Co-Presidente Sidney Coleman) si propone di illustrare gli sviluppi e i progressi che sono stati raggiunti da questa sorprendente disciplina. Il convegno e’ stato organizzato grazie al supporto dell’Agenzia Regionale Trapianti del Lazio e dell’Universita’ degli Studi di Roma ”Tor Vergata” .

I lavori si articoleranno in sessioni accompagnate da tavole rotonde e presentazioni che riguarderanno varie tematiche tra cui: isolamento della frazione vascolare stromale dal tessuto adiposo (contenente le cellule staminali), innesti di tessuto adiposo per la ricostruzione della mammella (es: patologie oncologiche), trattamento di ustioni gravi e rigenerazione delle cicatrici del corpo e del volto, modellamento corporeo come l’aumento dei glutei con innesti adiposi arricchiti da cellule staminali, ringiovanimento genitali esterni ecc. Oltre 80 gli interventi in programma, circa 60 i professori accreditati molti dei quali di fama mondiale, 11 i paesi di provenienza.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi