Alzheimer: alla radice della mal…

[caption id="attachment_9…

Ecco come il nostro cervello sin…

Onde cerebrali «sincroniz…

Staminali: nuovo sistema per pro…

Un team di ricercatori di…

Mappatura visione-linguaggio: st…

Alcuni scienziati coordin…

Rimodellare non col bisturi ma c…

Addio al bisturi, a tagli…

L'accesso alle cure palliative e…

PROSPETTIVE E IMPATTO D…

USA: malattia rara e letale dei …

[caption id="attachment_8…

Cancro: il genoma dei pazienti p…

Studiate le risposte a 18…

Obesità: scoperto interruttore m…

Le normali cellule di gra…

Dal MIT: silenziare 'i promotori…

[caption id="attachment…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

L’applicazione delle cellule staminali nella chirurgia plastica ed estetica. A Roma esperti riuniti

Le cellule staminali applicate alla chirurgia plastica ed estetica: ne discuteranno a Roma dal 13 al 15 dicembre a Roma il Quarto Convegno Internazionale di Chirurgia Rigenerativa che riunira’ per 3 giorni i massimi esperti italiani ed internazionali.

Professori provenienti da tutto il mondo discuteranno delle tecniche rigenerative a con particolare attenzione alle cellule staminali del tessuto adiposo.

Analisi, studi, discussioni di altissimo livello scientifico per valutare la situazione attuale della ricerca e delle applicazioni cliniche.

Giunto alla quarta edizione, il convegno ”Regenerative Surgery”, (Presidente Onorario Carlo Umberto Casciani, Presidente Valerio Cervelli, Co-Presidente Sidney Coleman) si propone di illustrare gli sviluppi e i progressi che sono stati raggiunti da questa sorprendente disciplina. Il convegno e’ stato organizzato grazie al supporto dell’Agenzia Regionale Trapianti del Lazio e dell’Universita’ degli Studi di Roma ”Tor Vergata” .

I lavori si articoleranno in sessioni accompagnate da tavole rotonde e presentazioni che riguarderanno varie tematiche tra cui: isolamento della frazione vascolare stromale dal tessuto adiposo (contenente le cellule staminali), innesti di tessuto adiposo per la ricostruzione della mammella (es: patologie oncologiche), trattamento di ustioni gravi e rigenerazione delle cicatrici del corpo e del volto, modellamento corporeo come l’aumento dei glutei con innesti adiposi arricchiti da cellule staminali, ringiovanimento genitali esterni ecc. Oltre 80 gli interventi in programma, circa 60 i professori accreditati molti dei quali di fama mondiale, 11 i paesi di provenienza.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi