Alcol: sistema immunitario indeb…

[caption id="attachme…

Il veleno delle api veicolato di…

[caption id="attachme…

Ictus: anche quelli di lieve ent…

Anche se apparentemente p…

Nuove varianti genetiche causano…

Ricercatori provenienti d…

Baylor College of Medicine ha ac…

SILICON BIOSYSTEMS ANNU…

[3.SIN] Novità sulle terapie nel…

Prof. Giancarlo Comi – Pa…

Disturbi renali: è anche la velo…

La bassa velocita' d…

Ipertensione resistente: la diag…

Un'accurata valutazione d…

Ossigeno iniettabile liquido: ri…

Esperimenti sui conigli h…

Le proteine legate a malattie ce…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

AIDS: scoperto come il virus penetra e si diffonde nelle cellule

Washington, 20 dic. – Scienziati dell’Aids Research Institute IrsiCaixa hanno identificato il modo in cui l’Hiv penetra nelle cellule del sistema immunitario e si diffonde in tutto l’organismo. HIV_virusLo studio e’ stato pubblicato sulla rivista PLoS ONE. L’Hiv attacca soprattutto le cellule CD4 T del sistema immunitario ma e’ un altro tipo di cellule immunitarie, quelle dendritiche, che gli permette di colonizzare tutto l’organismo. Ora gli scienziati hanno scoperto una molecola sulla superficie delle cellule dendritiche che riconosce e si lega ai gangliosidi sulla superficie dell’Hiv e permette al virus di conquistare le cellule dendritiche e di arrivare all’obiettivo ultimo del microrganismo, i linfociti T. Le molecole sulle cellule dendritiche che si agganciano all’Hiv sono le cellule della membrana chiamate Siglecs.

Gli scienziati hanno scoperto, mediante esperimenti di laboratorio, che piu’ proteine Siglecs erano presenti, piu’ Hiv riusciva a legarsi alla cellula dendritica, e quindi maggiore era la trasmissione dell’Hiv alle cellule CD4 T. Inibendo le proteine Siglec, gli scienziati sono riusciti a impedire che le cellule dendritiche catturassero l’Hiv e che, quindi, il virus attaccasse i linfociti.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!