Esposti ai Raggi X, ecco come l'…

I raggi X cui sono espos…

Diabete: l'aumento di acidi gras…

I pazienti affetti da dia…

Malattie della pelle: dieta medi…

"Molte patologie cutanee …

Farmaco contro la ipertensione p…

Un farmaco usato per la p…

Sclerosi sistemica cutanea: in G…

Sono incoraggianti i prim…

“Storie di vita negli anni d’arg…

Una ricerca condotta da F…

Cannabis terapeutica: l'impegno …

L’approvazione della Legg…

Epatite C: dati di fase III dim…

Le mutazioni del virus …

Meningite: nanoparticelle d'oro …

[caption id="attachme…

E-CIG: esperto su Nature, regola…

"Consentire l'uso della s…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Contro la tosse in arrivo la teobromina, estratta dal cacao

Il rimedio senza effetti collaterali contro la tosse potrebbe essere nascosto nel cioccolato. Le prime indiscrezioni riguardo a uno studio clinico che sta coinvolgendo circa 300 pazienti in 13 ospedali britannici sembrerebbero infatti confermare le potenzialità della teobromina – componente naturale del cacao già nota per altri effetti benefici – svelate da ricerche precedenti. teobrominaAssumere due volte al giorno per 2 settimane capsule a base di questa sostanza riduce i sintomi nel 60% dei pazienti, sia nel caso in cui la tosse sia un disturbo passeggero, sia se si tratta di un problema cronico.

Se al termine dello studio questi benefici dovessero essere confermati chi deve combattere contro questo disturbo avrebbe a disposizione un’arma cercata da diverso tempo. Già in passato Alyn Morice, direttore della Cough Clinic dell’Università di Hull (Regno Unito) e responsabile di questa sperimentazione clinica, aveva sottolineato che i farmaci a base di oppiacei in genere utilizzati per contrastare il problema, come la codeina, hanno diversi effetti collaterali. Non solo, uno studio del National Heart and Lung Institute di Londra aveva dimostrato che l’efficacia della teobromina nel ridurre la tosse è del 33% superiore a a quella della stessa codeina.

La dose necessaria per avere un effetto significativo corrisponde a quella presente in una tavoletta di cioccolato fondente, ma lo stesso Morice ha avvertito che mangiarne una tale quantità tutti i giorni può mettere a rischio la salute, ad esempio promuovendo l’aumento di peso. Fortunatamente, ha aggiunto l’esperto, “queste nuove capsule che stiamo usando sembrano molto efficaci”. Attenzione, però: quella a base di teobromina non sarebbe una cura definitiva. Infatti i dati raccolti fino ad ora sembrano indicare che sospendendo l’assunzione delle capsule la tosse torna a farsi viva.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!