Cure palliative:cresce la richie…

Ha ampliato il numero dei…

Prodotta una 'patch' di albume d…

[caption id="attachment_5…

Cellule staminali contro danni c…

Agiscono come un mini 'ki…

AIRC, Università di Pavia: da 'v…

Vecchi antibiotici ritorn…

Botanica: studiato l'oscuro mecc…

Secondo un nuovo studio p…

App PAINlab: la tecnologia al se…

App PAINlab: la tecnolo…

Fecondazione selettiva: il primo…

Primi risultati positivi …

trattamento del linfoma ALK-posi…

Università di Milano-Bico…

La preservazione della fertilita…

PRESERVAZIONE DELLA FERTI…

Cancro del midollo osseo: nuovo …

Il mieloma multiplo è u…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Reni a forma di mela funzionano male


E’ noto che le persone con il cosiddetto “corpo a mela” soffrano di un rischio maggiore di ammalarsi di patologie renali. La ragione che si nasconde dietro questa associazione e’ stata scoperta da un team di ricercatori coordinati da Arjan Kwakernaak dello University Medical Center Groningen.rene Tutta colpa della pressione sanguigna alta, secondo gli studiosi, che influenza la funzionalita’ renale degli individui “a mela”, caratterizzati dalla concentrazione del grasso nell’area addominale.La forma del corpo, stando ai risultati della ricerca, puo’ quindi suggerire una piu’ spiccata propensione allo sviluppo di malattie renali. In particolare, i reni di chi possiede un corpo a forma di “mela” sono piu’ soggetti a patologie dei reni di chi ha un corpo “a pera”. L’associazione e’ stata dimostrata attraverso il monitoraggio di 315 soggetti sani con un indice di massa corporea media di 24,9 kg/m2 (la normalita’ oscilla tra 18,5 e 24,9 kg/m2). I ricercatori hanno calcolato il rapporto vita-fianchi in relazione alle dimensioni e alla salute dei reni. I risultati hanno rivelato che rapporti vita-fianchi superiori sono stati associati alla funzionalita’ renale ridotta e ad una pressione alta maggiore. Lo studio e’ stato pubblicato sul Journal of the American Society of Nephrology.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x