Tumori: aumentano quelli legati …

Il numero di donne che sv…

Problemi ai denti possono aument…

Scarsa igiene orale e p…

Per riparare vasi sanguigni l'ok…

[caption id="attachment_8…

Fibromi: pillola del giorno dopo…

La pillola del giorno dop…

[ESMO] Dalla ricerca dei tumori …

[caption id="attachment_6…

LA CONSULTA SUL TABAGISMO FESTEG…

Roma - Il 10 gennaio 2005…

Vaccino: quello universale contr…

Passi avanti degli scien…

Cancro alla prostata: nuovo farm…

Approvato un medicina…

Completato l’arruolamento dei pa…

Lo studio CAROLINA di val…

Un pacemaker che si ricarica col…

Ricercatori dimostrano ch…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Reni a forma di mela funzionano male


E’ noto che le persone con il cosiddetto “corpo a mela” soffrano di un rischio maggiore di ammalarsi di patologie renali. La ragione che si nasconde dietro questa associazione e’ stata scoperta da un team di ricercatori coordinati da Arjan Kwakernaak dello University Medical Center Groningen.rene Tutta colpa della pressione sanguigna alta, secondo gli studiosi, che influenza la funzionalita’ renale degli individui “a mela”, caratterizzati dalla concentrazione del grasso nell’area addominale.La forma del corpo, stando ai risultati della ricerca, puo’ quindi suggerire una piu’ spiccata propensione allo sviluppo di malattie renali. In particolare, i reni di chi possiede un corpo a forma di “mela” sono piu’ soggetti a patologie dei reni di chi ha un corpo “a pera”. L’associazione e’ stata dimostrata attraverso il monitoraggio di 315 soggetti sani con un indice di massa corporea media di 24,9 kg/m2 (la normalita’ oscilla tra 18,5 e 24,9 kg/m2). I ricercatori hanno calcolato il rapporto vita-fianchi in relazione alle dimensioni e alla salute dei reni. I risultati hanno rivelato che rapporti vita-fianchi superiori sono stati associati alla funzionalita’ renale ridotta e ad una pressione alta maggiore. Lo studio e’ stato pubblicato sul Journal of the American Society of Nephrology.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi