Stato ipnotico: scienziati getta…

Esiste davvero uno stato …

Portare I Baffi È Portare Un Mes…

“Movember” è il mese dell…

Radiazioni a basse dosi: meglio …

Il rischio di cardiopatia…

Ebola: America vicina ad un rime…

[caption id="attachment_8…

Il carboidrato "buono" e la cart…

Dio salvi gli spaghet…

CNR: decifrate informazioni del …

Partendo da frammenti di …

Intelligenza e geni correlati: t…

Per decenni si e' pensato…

Aumentare i livelli di HDL non s…

Roma, 16 ago - Aumentare …

Lotta all’ictus, A.L.I.Ce Italia…

SIGN AGAINST STROKE IN …

Epatite C: arriva la prima rivis…

Dati epidemiologici, biso…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ipertensione polmonare: terapia genica inalabile che inverte i sintomi


L’ipertensione polmonare arteriosa potrebbe essere guarita da una terapia genica inalabile. Lo ha dimostrato, per ora solo sui topi, uno studio della Icahn School of Medicine at Mount Sinai pubblicato dalla rivista ‘Circulation’. ipertensioneLa terapia testata e’ la stessa che un altro gruppo di ricercatori sta mettendo a punto con un test di fase 3 sull’uomo per una disfunzione del cuore, e regola il gene SerCa2, coinvolto nel corretto trasporto del calcio dentro e fuori le cellule. Sui modelli animali delle malattie la terapia, somministrata in un’unica inalazione con un nebulizzatore, e’ riuscita a invertire completamente gli effetti dell’ipertensione polmonare. “Siamo molto soddisfatti per i primi risultati – scrivono gli autori – perche’ per la malattia al momento non c’e’ un trattamento efficace”.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!