[Cordis] Il grid computing per l…

[caption id="attachment_8…

Dall'uomo al moscerino della fru…

Una nuova ricerca ha dimo…

Alzheimer: sperimentazione nuova…

Il morbo di Alzheimer e' …

Le opinioni altrui hanno un'infl…

Anche se a tutti piace pe…

Dalle cozze arriva la nuova supe…

(ANSA)Arriva dalle cozze …

Sei stato allattato al seno? Far…

Lo sostiene uno studio in…

Frattura spina dorsale: interven…

Nel caso di fratture da…

Batteri intestinali: spesso deli…

La scelta di un cibo piut…

Progetto Behta, 80 specialisti d…

Napoli, 16 Aprile – Sono …

Stafilococco aureo: allo studio …

Il National Institutes of…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ipertensione polmonare: terapia genica inalabile che inverte i sintomi


L’ipertensione polmonare arteriosa potrebbe essere guarita da una terapia genica inalabile. Lo ha dimostrato, per ora solo sui topi, uno studio della Icahn School of Medicine at Mount Sinai pubblicato dalla rivista ‘Circulation’. ipertensioneLa terapia testata e’ la stessa che un altro gruppo di ricercatori sta mettendo a punto con un test di fase 3 sull’uomo per una disfunzione del cuore, e regola il gene SerCa2, coinvolto nel corretto trasporto del calcio dentro e fuori le cellule. Sui modelli animali delle malattie la terapia, somministrata in un’unica inalazione con un nebulizzatore, e’ riuscita a invertire completamente gli effetti dell’ipertensione polmonare. “Siamo molto soddisfatti per i primi risultati – scrivono gli autori – perche’ per la malattia al momento non c’e’ un trattamento efficace”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi