Dal liquido amniotico prelevare …

[caption id="attachme…

Boehringer Ingelheim ha sottomes…

• La prima sottomiss…

Ftalati in età pediatrica respon…

L'esposizione a sostanze …

Termites' digestive system could…

One of the peskiest h…

Dall'ormone della fame un aiuto …

Scoperta una nuova via me…

Herpes zoster: studi lo consider…

[caption id="attachme…

Glioblastoma: studio del CNR spi…

È un tumore cerebrale che…

Ospedali di qualità a misura di …

Esce oggi il nuovo bando …

L’Italia dice addio alla fenform…

L’allarme, lanciato …

Pillole con estradiolo naturale:…

Contraccezione orale su m…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori, uno studio risale fino alle origini del cancro ed è in grado di restituire nuovi canali di cure


Potrebbe essere una ‘pietra miliare’ sul cammino della prevenzione e della cura del cancro lo studio che ha creato la prima mappa delle 21 principali mutazioni che sono dietro alla maggior parte dei tumori. Un lavoro pubblicato su ‘Nature’ che fa luce sulle cause del cancro e sara’ prezioso per la ricerca su nuove terapie per combatterlo. Se alcune cause di tumore come il fumo sono ormai note, oltre la meta’ restano un mistero e sconosciuto resta anche il motivo del loro scatenarsi. cellula_cancerosa“Innanzitutto si tratta della piu’ ampia ricerca mai condotta finora sul genoma del cancro”, ha spiegato Mike Stratton, autore principale dello studio e direttore del Sanger Institute di Cambridge. Gli scienziati hanno analizzato oltre 7.000 genomi prelevati dai tipi di cancro piu’ comuni. Lo studio fornisce la prima mappatura generale delle mutazioni che intervengono nel caso del tumore negli esseri umani.

Tutti i tumori studiati portano due o piu’ “firme” nel proprio genoma, che indicano quali processi ne hanno causato la formazione. “Sono molto emozionato per la nostra scoperta – ha osservato ancora Stratton – ora possiamo esaminare il genoma di una cellula cancerosa e ricostruirne le fasi dello sviluppo”. Il che porta una nuova luce sul cammino della lotta contro la malattia.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!