Nuova SARS: molecola impedisce l…

Alcuni scienziati della F…

Sindrome premestruale, il proble…

Alla base della sindrome …

"L'ho già visto!" - Scienziati s…

Il suono di una voce che …

Cancro al fegato: vaccino vaiolo…

- Un farmaco ottenuto d…

Schizofrenia: farmaco sperimenta…

Un farmaco antitumorale s…

Nei mancini il rischio psicosi è…

Una brutta notizia per i …

Cancro al fegato: sperimentata u…

Bloccare il nutrimento al…

Sclerosi Multipla e CCSVI: al vi…

È partito anche a Reggio …

SLA: nuovi studi sul gene FUS, e…

Gli aggregati proteici ti…

Dal CHMP una misura di cautela …

Roma, 26 gennaio 2015 - I…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Epatite C: ottimi i risultati Abbvie senza interferone, in forma orale

In forma orale senza interferone,remissione virus in 96% pazienti

(ANSA) – ROMA, 12 DIC – Sono positivi i risultati di Sapphire 1, il primo test di una serie di sei su un nuovo trattamento contro l’epatite C. Lo comunica Abbvie, che lo ha messo a punto, secondo cui il 96% dei partecipanti ha avuto una remissione del virus.  ”I 631 soggetti coinvolti, affetti da HCV di genotipo 1 e naïve rispetto al trattamento – precisa – sono stati trattati con un regime sperimentale orale, privo di interferone, a base di 3 agenti antivirali ad azione diretta più ribavirina (3D) per 12 settimane”.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi