Un farmaco contro il diabete can…

[caption id="attachment_1…

Ictus: aspirine eccessivamente p…

Le prescrizioni di aspiri…

Studi sui pericoli del sangue ve…

[caption id="attachme…

RIP e Medico di medicina general…

Si è svolto in Regione un…

Svapora l'effetto e-cig, e aumen…

Le donne non rinunciano p…

Cancro al seno: diagnosi sofisti…

Nonostante l'impegno note…

Nei laboratori del Cardarelli pr…

[caption id="attachment_8…

Estrogeni proteggono contro tumo…

È improbabile che le conc…

Diabete. Rischio di fallimento p…

Quale assistenza per il d…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

AboutPharma Digital Awards 2014: premiate anche quest’anno le eccellenze della comunicazione digitale nell’Healthcare

digital_awardsAssegnati ieri sera gli AboutPharma Digital Awards 2014.
MSD Italia si aggiudica il premio come ‘Best digital company’

 Milano, 31 Ottobre 2014 – Si è svolta ieri la serata di gala per l’assegnazione degli AboutPharma Digital Awards 2014. HPSHealth Publishing and Services, editrice del mensile AboutPharma and Medical Devices, ha attribuito per il secondo anno gli Awards dedicati ai migliori progetti di comunicazione digitale nel mondo del farmaco e dell’Healthcare.

Giunto alla seconda edizione, il Premio è già il più riconosciuto e ambito nel settore, come testimoniato dai numeri di quest’anno: 95 progetti candidati, 45 enti partecipanti fra società, istituzioni e associazioni, e oltre 35mila condivisioni dei progetti in gara sui Social Network.

Dieci, anche quest’anno, i premi assegnati dalla giuria d’eccellenza composta da 22 rappresentanti delle principali istituzioni dell’Healthcare; in più due premi speciali, attribuiti al progetto più votato dal web e al brand in assoluto più impegnato e attivo nell’area digitale. Quest’ultimo riconoscimento è stato assegnato a MSD Italia, che si è affermata come “Best Digital Company” nel panorama dell’Healthcare italiano: Ilaria Catalano, Executive Director Business Operations & Startegy e Simona Alunni, Communication Manager, hanno ricevuto dalle mani di Carlo Noseda, presidente di Iab, il riconoscimento più ambito fra gli AboutPharma Digital Awards. Progetto più votato dal web è risultato invece il portale Univadis, anche questo presentato da MSD Italia.

Sono stati inoltre premiati i vincitori delle singole categorie previste dal regolamento: 10 vincitori per 10 progetti d’eccellenza, capaci di parlare al mondo dell’Healthcare con l’incisività e l’inventiva dei nuovi linguaggi digitali. La migliore App per i professionisti della salute è risultata “Renal Chart”, presentata da AbbVie, mentre è frutto della creatività di Medtronic, in collaborazione con il reparto di diabetologia pediatrica dell’ospedale Luigi Sacco di Milano, la migliore App destinata a cittadini e pazienti: “Conta con il leone”. Il miglior progetto digitale per la formazione degli operatori dell’Healthcare è risultato “Medicinema” di Janssen, mentre Merck Serono ha ideato il miglior progetto costruito con associazioni di pazienti e cittadini: “La mia voce”.

E ancora, Univadis di MSD Italia è risultato anche il miglior sito web dedicato all’informazione scientifica e all’aggiornamento dei professionisti sanitari, mentre “Oculista fotografo”, sviluppato da Educom per Thea Farma, e Digital@Amplifon di Amplifon sono state le migliori idee di Social Marketing dedicate, rispettivamente, ai professionisti della salute e ai pazienti; MSD Italia con “Tuttodunfiato” (progettato da inVentiv Health Communications) e Sanofi Pasteur MSD con Viro Hunter hanno invece lanciato i migliori progetti di Gaming pensati, rispettivamente, per i professionisti e i cittadini. Il miglior progetto di empowerment del paziente, infine, è “Il mio diabete è il tuo diabete” presentato da DOC Generici.

La seconda edizione degli AboutPharma Digital Awards ha confermato che la comunicazione digitale si sta radicando in tutti i quadranti dell’universo Healthcare, e sta divenendo non solo un asset strategico per gli operatori professionali del settore, ma anche un punto di riferimento per i cittadini e i pazienti. Non a caso, fra i candidati al Premio figuravano aziende farmaceutiche e produttori di medical device – dalle Big Pharma alle nuove startup – ospedali, sindacati medici e associazioni di pazienti, strutture sanitarie, centri di ricerca e agenzie di comunicazione. Tutti impegnati nello sforzo comune di trasformare contenuti complessi e articolati in messaggi chiari, semplici ma incisivi, che possano essere veicolati nel modo più efficace ai propri stakeholder o al grande pubblico dei medici, dei farmacisti, dei pazienti e dei cittadini in genere.

 

“Gli AboutPharma Digital Awards non sono più soltanto un Premio: sono divenuti un vero e proprio osservatorio sull’innovazione digitale nel mondo della salute – ha affermato Stefania Ambra, Ceo di HPS, società editrice di AboutPharma –. Fra le novità dell’edizione di quest’anno, citerei non solo il progetto più votato dal web, che in sé testimonia la penetrazione dell’Healthcare nel mondo dei Social Network, ma anche il rinnovato format della serata delle premiazioni: la cerimonia di consegna dei premi, infatti, è stata preceduta da una tavola rotonda, nella quale le singole categorie degli Awards e i principali trend che si stanno affermando nella comunicazione digitale di settore, sono stati analizzati e dibattuti da un panel di esperti di primo piano. Le successive edizioni dei Digital Awards sono quindi in dialogo fra loro, anche grazie all’appuntamento del Digital Summit, che HPS ha organizzato a maggio. Il fil rouge di tutte queste iniziative è la riflessione e il confronto: in una parola, il ‘dibattito aperto’, al quale, come sempre, AboutPharma invita tutti i player dell’Healthcare. Il risultato di questo scambio è un laboratorio sulla comunicazione digitale sempre aperto, che ha conferito il massimo prestigio ai nostri Digital Awards, e che saremo orgogliosi di continuare ad alimentare anche nei prossimi anni”.

 

“Anche l’edizione 2014 dei nostri Digital Awards è stata premiata da un numero sorprendente di candidature. Ho notato un livello crescente dei progetti in lizza e sempre più interesse per una riflessione comune e un approfondimento sul mondo della comunicazione digitale – ha commentato a sua volta Domenico Mancini, Sales Director di HPS e ideatore degli AboutPharma Digital Awards –. Si nota poi l’aumento di progetti che dialogano con i medici e con i pazienti al contempo, ma anche di iniziative che non si esauriscono nel mondo virtuale dei bit, finendo per offrire al proprio target servizi concreti: da una bozza di diagnosi a precise strategie di prevenzione, dalla formazione professionale al consulto online. Insomma, l’innovazione nell’Healthcare è tanto rapida che tende a mettere in crisi di continuo tutti gli steccati, comprese le nuove categorie che creiamo ogni anno per rinnovare gli AboutPharma Digital Awards. Naturalmente questo è per noi uno stimolo costante, ed è il vero motore del nostro lavoro e delle tante novità sulle quali stiamo già iniziando a riflettere per l’edizione del prossimo anno. Per ora, desidero condividere il successo dei Digital Awards 2014 con gli sponsor e soprattutto con la nostra giuria: 22 esponenti di spicco del mondo della comunicazione, del marketing, dell’informatica, della medicina e della farmaceutica, che hanno dedicato tantissime ore all’analisi e alla valutazione dei progetti digitali in corsa per la vittoria finale”.
I componenti della giuria degli AboutPharma Digital Awards 2014, ai quali va il ringraziamento di HPS:

Maurizio Agostini, Direttore Area Tecnico Scientifica Farmindustria, Enrico Allievi, Direttore Assosalute e Aschinfarma, Mariapia Cirenei, Presidente AICRO, Claudio Cricelli, Presidente SIMG, Luca De Biase, Editor Innovazione Il Sole 24Ore, Stefano Del Frate, Direttore Generale ASSOCOM, Marco Fanti, Direttore Generale Campus Multimedia In.Formazione, Antonio Gaudioso, Segretario Generale Cittadinanzattiva, Roberto Liscia, Presidente Consorzio Netcomm, Andrea Mandelli, Presidente FOFI, Carlo Noseda, Presidente IAB, Cosimo Nume, Coordinatore del Comitato Editoriale FNOMCeO, Emanuela Pieroni, Sezione Monitoraggio Spesa Sanitaria Agenas, Annarosa Racca, Presidente Federfarma, Eugenio Santoro, Responsabile Laboratorio di Informatica Medica Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Pier Carlo Sommo, Segretario Generale Associazione “Comunicazione Pubblica”, Luca Toschi, Direttore del “Communication Strategies Lab” Università di Firenze, Michele Uda, Direttore Generale Assogenerici, Roberto Valenti, Partner DLA Piper, Franco Vimercati, Presidente FISM, Leonardo Vingiani, Direttore Generale Assobiotec, Simona Zanette, Member of the Executive Committee and Board of IAB Europe.

.

 

L’iniziativa è stata organizzata anche grazie al supporto di:

Argon, Digital for Business, DLA Piper, Educom, InventivHealth communications, IMS Health, Media 4 Health, Sudler Digital Milan

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!