Patologie cardiache: un amminoac…

Un molecola "sentinella" …

Emorragia subaracnoidea, fumo e …

Il fumo, la pressione alt…

Sindrome da deficit di attenzion…

La sindrome da deficit di…

Ansia: scoperta una sostanza dir…

[caption id="attachment_6…

Uso delle cellule staminali per …

Nel campo della Medicina …

Longevità: sono i telomeri a det…

Una  ricerca sul diamante…

Giuseppe Mele, presidente della …

I genitori di oggi guarda…

Scienziati mettono in guardia da…

Nuove scoperte fatte da u…

Fare rete per fare innovazione n…

Giovedì 22 settembre, per…

TBC: vicini alla realizzazione d…

Scoperto un nuovo po…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

DOCTOR’S LIFE, medici oltre lo schermo tra ebola e intrattenimento

  Roma, 04 novembre 2014 – Come fronteggiare l’emergenza sanitaria definita dagli stessi medici «la più grave e seria vista nei tempi moderni»? L’esperienza di Mare Nostrum potrà aiutare ad arginare Ebola? A poche ore dalle notizia che vede la Casa Bianca mettere a punto le linee guida per gli operatori sanitari, Doctor’s Life sarà il primo canale televisivo che spiegherà a tutti i medici italiani come affrontare il virus che sta mettendo in ginocchio il globo intero.


Da novembre, infatti, sul canale 440 di Sky curato da Adnkronos Salute, saranno in onda 4 moduli che illustreranno le linee guida dell’Istituto nazionale per le malattie infettive ‘Lazzaro Spallanzani’ di Roma, il tutto all’insegna dell’infotainment. La formazione coinvolgerà indirettamente anche gli altri operatori sanitari, compresi i farmacisti, per quel che riguarda le potenziali novità farmacologiche messe in campo per affrontare l’emergenza Ebola.

Nei prossimi mesi Doctor’s Life sarà sempre più impegnato ad affrontare a 360° tematiche di attualità connesse al mondo della salute. Oltre ai corsi Ecm gratuiti, telegiornali e magazine settimanali di approfondimento, saranno infatti in onda curiosità spesso dedicate al mondo femminile, come i gioielli per gli occhi o il veleno d’api elisir di lunga vita. E inoltre documentari esclusivi, inchieste, talk show con ospiti internazionali e reportage nelle ‘stanze’ segrete dove nessun’altra telecamera è mai entrata. Dal 6 novembre, infatti, Doctor’s Life testimonierà il salvataggio di vite nell’ambito dell’operazione Mare Nostrum.

Tutto quanto fa spettacolo e informazione trova la sua massima esaltazione nel nostro canale che rappresenta una novità assoluta nel panorama televisivo. Il successo di Doctor’s Life risiede infatti nella capacità di essere interamente dedicato ai medici, ai farmacisti e alla medicina, con un aggiornamento costante sui principali appuntamenti nazionali e internazionali del settore senza però rinunciare all’info-intrattenimento, commenta Giuseppe Pasquale Marra presidente del Gruppo Adnkronos e ideatore del canale.“Questa sua duttilità lo ha proiettato nel futuro della televisione, senza fargli perdere l’originale identità, che ne fa un punto di riferimento indiscusso nel mondo medico-scientifico”.

Doctor’s Life è interamente gratuito e al ritmo di circa 100 iscrizioni al giorno, ha già segnato il traguardo degli 80 mila iscritti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: