Dolore: Guido Fanelli nominato …

L’esperienza e le compete…

Progetto UE per individuare batt…

[caption id="attachment_…

Cancro: terapia col virus "Rigvi…

Stranamente, i malati di …

Artrosi: studio USA-Italia fa lu…

Un gruppo di ricercatori …

Caffè: OK dell'EFSA fino a tre e…

L'ok dell'Efsa, l'Autorit…

Correlazione tra bassi livelli d…

Bassi livelli di testost…

Un anno importante per la profes…

La nascita della farmacia…

Transistor biologico basato su D…

Usando solo molecole di…

Janssen lancia l'applicazione "R…

Milano, 2 dicembre 2013 –…

Il Policlinico di Milano non dec…

In merito all'articolo pu…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

HIV: Janssen annuncia due importanti novita’ nel trattamento della popolazione pediatrica

janssenCologno Monzese, Milano, 26 gennaio 2015 – Janssen ha raggiunto due fondamentali tappe nella lotta all’infezione da HIV, in particolare per la popolazione pediatrica: la Commissione Europea ha, infatti, approvato un’estensione dell’indicazione di etravirina per i bambini pretrattati, con un’età compresa tra i 6 e i 17 anni, in associazione ad un inibitore della proteasi potenziato e ad altri antiretrovirali, ed è stata resa disponibile la formulazione in sospensione orale di darunavir, per facilitare la somministrazione ai bambini e a chi avesse problemi di deglutizione.

Nel primo caso, la decisione è stata presa in base ai risultati dello Studio PIANO, primo ad aver dimostrato efficacia e tollerabilità di etravirina nei bambini e negli adolescenti. Il farmaco, in compresse idrosolubili da 200mg, può, inoltre, essere sciolto in acqua (o in alternativa nel succo d’arancia o nel latte), rendendo così più agevole l’assunzione da parte dei bambini e di chi avesse problemi di deglutizione.

Per quanto riguarda la sospensione orale di darunavir, è indicata per pazienti pediatrici, pretrattati con antiretrovirali, di età compresa tra i 3 e i 17 anni e con un peso corporeo di almeno 15 chilogrammi. Oggi, in Europa, questa nuova soluzione orale soddisfa un’importante esigenza nel trattamento di pazienti pediatrici e adolescenti con infezione da HIV.

Negli ultimi 5 anni, Janssen ha lanciato sul mercato tre farmaci per il trattamento dell’HIV (darunavir, etravirina e rilpivirina), dimostrando il proprio impegno nel mettere a disposizione dei pazienti, sia naïve, sia pretrattati, molteplici soluzioni terapeutiche. Grazie agli investimenti in ricerca e sviluppo, l’azienda è riuscita ad offrire trattamenti altamente efficaci destinati ai pazienti sieropositivi, migliorandone l’aspettativa e la qualità della vita. I prodotti Janssen svolgono un ruolo fondamentale nel panorama odierno delle terapie nell’area HIV, così come è costante il suo impegno nella ricerca di nuove e sempre più efficaci soluzioni.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x