Farmaci generici di fascia C: po…

 Nonostante abbiano un el…

Grafene super con un'altra sorpr…

Realizzato un team di ric…

Alzheimer: dieta povera di metal…

La prevenzione della salu…

HIV e prevenzione: la scoperta p…

Secondo la rivista Scienc…

Antibiotico di uso comune legato…

Un largo studio ha indaga…

Cancro alla prostata: un nuovo t…

[caption id="attachme…

Dai pipistrelli, oltre alla cont…

I pipistrelli possono for…

Diabete: verso la ‘costruzione’ …

A colloquio con il profes…

Infiammazioni controllate da dif…

Le infiammazioni sono con…

Ecoendoscopia a Forlì per l'aspo…

[caption id="attachme…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

FRONTLINE® è ‘Brand dell’Anno’ 2019-2020 nei World Branding Award

•FRONTLINE® dichiarato ‘Brand dell’Anno’ (Animalis Edition) 2019-2020;

•Il premio viene conferito in larga misura sulla base dei voti espressi dai consumatori;

•I World Branding Award celebrano i migliori brand a livello internazionale, macroregionale e nazionale per l’opera svolta e i risultati raggiunti.


Ingelheim, Germania, 4 luglio 2019 – Boehringer Ingelheim, leader mondiale nell’Animal Health è felice di annunciare che il proprio marchio FRONTLINE® è stato dichiarato ‘Brand dell’Anno’ 2019-2020 nell’Animalis Edition dei World Branding Award.

I World Branding Award sono organizzati dal World Branding Forum, Ente no-profit con sede a Londra, impegnato a promuovere gli standard di un brand, per il bene dei consumatori e di tutti coloro che si occupano dello sviluppo di un marchio. Il World Branding Forum organizza e sostiene una serie di programmi formativi, anche in collaborazione con primari Atenei e Musei.

I vincitori vengono selezionati sulla base dei risultati in tre ambiti: valore del marchio, indagini di mercato condotte tra i consumatori e votazione da parte del pubblico online. Oltre 95.000 ‘amici’ degli animali in tutto il mondo hanno votato il loro marchio preferito. In particolare, per l’edizione 2019-2020 dell’Animalis Edition dei World Branding Awardhanno votato in 38 Paesi dei sei continenti.

“E’ il riconoscimento di uno sforzo continuo, fondamentale per sviluppare marchi d’eccellenza.  Visto che il punteggio finale è costituito per il 70% dal voto dei consumatori, i vincitori sono marchi che godono di forte riconoscimento fra di essi” ha spiegato Richard Rowles, Presidente del World Branding Forum.

Damien Martin, Responsabile Mondiale della Salute Animali da Compagnia, ha commentato: “Siamo molto soddisfatti di questo premio internazionale, che accredita l’opera instancabile dei nostri team per garantire un elevato riconoscimento del marchio e di quello che rappresenta nel settore in continua evoluzione dell’Animal Health”.

Boehringer Ingelheim Business Unit Animal Health

Boehringer Ingelheim è il secondo maggior operatore mondiale nell’ambito Animal Health, con un fatturato netto di quasi 4 miliardi di euro nel 2018 e una presenza in oltre 150 mercati.

I nostri 10.000 addetti con il loro lavoro quotidiano creano il futuro del benessere animale nel mondo. Crediamo nella prevenzione prima delle terapie e ci dedichiamo a sviluppare soluzioni innovative in ambito vaccini, parassiticidi e terapeutici. Con il nostro ampio portafoglio di prodotti, strumenti e servizi avanzati di prevenzione e terapia aiutiamo i nostri clienti a prendersi cura della salute dei loro animali.

Per maggiori informazioni visitate il sito

www.boehringer-ingelheim.com/animal-health/overview

World Branding Forum

World Branding Forum (WBF) è un’organizzazione mondiale no-profit impegnata a promuovere gli standard di un brand, per il bene dei consumatori e di tutti i soggetti che si occupano dello sviluppo di un marchio, tra cui coloro che operano per la sua ideazione e progettazione, e, in ambito marketing, per la pubblicità, pubbliche relazioni e comunicazione, in tutto il mondo. WBF produce, gestisce e sostiene un’ampia serie di programmi che si occupano di ricerca, sviluppo, formazione, riconoscimento, networking e sensibilizzazione.

 

Per maggiori informazioni visitate il sito brandingforum.org.

 

Boehringer Ingelheim

L’obiettivo di Boehringer Ingelheim, azienda farmaceutica basata sulla ricerca, è migliorare la salute delle persone e degli animali.  Nel perseguire questo obiettivo si focalizza su quelle patologie per le quali ad oggi non esistono opzioni terapeutiche soddisfacenti, concentrandosi sullo sviluppo di terapie innovative che possano allungare la vita dei pazienti. Nell’ambito della salute animale Boehringer Ingelheim si prodiga per una prevenzione avanzata.

 

Azienda a proprietà familiare sin dalla sua fondazione nel 1885, Boehringer Ingelheim è oggi una delle prime 20 aziende farmaceutiche al mondo. I suoi circa 50.000 addetti ogni giorno creano valore, attraverso l’innovazione, nelle sue tre aree di business: farmaceutici per uso umano, salute animale e biofarmaceutici. Con un fatturato netto di circa 17,5 miliardi di euro nel 2018, Boehringer Ingelheim ha investito in ricerca e sviluppo una somma pari a quasi 3,2 miliardi di euro ovvero il 18,1 percento del fatturato netto.

 

Da azienda a proprietà familiare Boehringer Ingelheim ha una programmazione che abbraccia le generazioni, concentrandosi sul successo di lungo termine. L’azienda pertanto punta a una crescita interna basata su risorse proprie, e allo stesso tempo è aperta a collaborazioni e alleanze strategiche nella Ricerca. In ogni sua attività, Boehringer Ingelheim è spontaneamente portata ad agire con responsabilità nei confronti dell’umanità e dell’ambiente.

 

Per maggiori informazioni visitate il sito www.boehringer-ingelheim.com o consultate il Bilancio all’indirizzo http://annualreport.boehringer-ingelheim.com.

Archivi