L'E-Health è la svolta del siste…

L'e-Health è un'aggiunta …

Alzheimer e sindrome di Down: pr…

[caption id="attachment_7…

Proterozoico "ossigenato" da un …

[caption id="attachment_7…

Insonnia: programma basato su le…

Un programma contro l'ins…

Artropatia psoriasica: Celgene, …

Celgene International Sàr…

Terapia steroidea in artrite reu…

Il nuovo sistema a rilasc…

Inversione dei ruoli sessuali ne…

Scoperto il primo esempla…

Cellule staminali: correre ne st…

Che l'esercizio fisico gi…

CNR: Alzheimer, un vaccino per n…

Si chiama (1-11)E2 ed è u…

Glioblastoma : importante nuova …

[caption id="attachment_6…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cura, Femminile Plurale Donne protagoniste di salute. Quella degli altri. E la nostra

Teva Italia partecipa alla terza edizione de Il Tempo delle Donne

con un incontro dedicato alla salute e al binomio donna- cura

che si terrà il 10 settembre alle 12.00 presso la Triennale di Milano. 

Milano 08 settembre 2016La salute e il benessere della donna nelle sue diverse età, le dinamiche fisiologiche dell’universo donna, l’idea di progetti di vita come la fertilità oltre lo stato di malattia, il progetto salute per sé e gli altri membri della famiglia. Sono questi i temi dell’incontro “Cura, Femminile Plurale. Donne protagoniste di salute. Quella degli altri.

E la nostra?”, promosso da Teva Italia all’interno della terza edizione de Il Tempo delle Donne, l’iniziativa del Corriere della Sera, nata da un’idea della 27ma Ora, in collaborazione con Io Donna, Fondazione Corriere e Valore D, che si terrà il 10 settembre alle 12.00 presso il Triennale Lab della Triennale di Milano.[1]

TEVALa donna è da sempre protagonista della salute: si prende cura dei familiari, a partire dai figli quando sono piccoli, poi si trasforma in caregiver per i genitori, quando diventano anziani, e si preoccupa spesso del marito o del compagno e sempre di più ricopre ruoli di rilievo nel mondo della medicina e della ricerca. Ma quando deve cominciare a pensare a se stessa?

Su queste tematiche si confronteranno esperti in diverse aree terapeutiche in una conversazione dinamica sul binomio donna-cura in chiave attuale, lontana dai luoghi comuni che spesso ne semplificano e ne banalizzano il ruolo nella nostra società. 

Ospiti dell’evento:

– Prof.ssa Alessandra Graziottin, Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica del San Raffaele Resnati di Milano e Presidente della Fondazione Graziottin per la Cura del Dolore nella Donna Onlus.

– Dr.ssa Nicla La Verde, oncologa presso l’ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano.

– Dr.ssa Paola Cavalla, Responsabile centro per la Sclerosi Multipla presso Azienda Ospedaliero Universitaria Città della Salute e della Scienza di Torino.

– Dr. Salvo Catania,chirurgo e oncologo, ideatore del blog Ragazze Fuori di Seno.

 

La conversazione sarà guidata da Adriana Bazzi, giornalista del Corriere della Sera.

Teva

Teva Pharmaceutical Industries Ltd. (NYSE e TASE: TEVA) è una delle principali aziende farmaceutiche mondiali che offre soluzioni di cura di alta qualità e su misura a milioni di pazienti ogni giorno. Con sede in Israele, Teva è il più grande produttore di farmaci equivalenti al mondo e grazie al suo portfolio di oltre 1.000 molecole produce una vasta gamma di farmaci equivalenti per quasi tutte le aree terapeutiche.


Teva, nel settore dei farmaci specialistici, è leader mondiale per i trattamenti innovativi nelle aree del Sistema Nervoso Centrale, della terapia del dolore e del sistema respiratorio. Teva integra la ricerca e lo sviluppo globale con le proprie competenze nel campo dei farmaci equivalenti e specialistici per formulare nuove risposte ai bisogni insoddisfatti dei pazienti combinando sviluppo di farmaci, dispositivi, servizi e tecnologie. Il fatturato netto di Teva ha raggiunto $ 19,7 miliardi nel 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: