Nuovo sensibilissimo test ematic…

[caption id="attachment_1…

Carne rossa: fa bene al cuore so…

Contro il colesterolo cat…

Alzheimer: scoperto meccanismo u…

Identificato un percorso…

Retina artificiale: la prima bio…

Entro cinque anni chi s…

HPV: test Papillomavirus spesso …

- Il test per il papillom…

Diabete: nuovo device portatile …

Un dispositivo portat…

Il primo battito del cuore origi…

[caption id="attachment_1…

Epatite C: arriva la prima rivis…

Dati epidemiologici, biso…

La TAC prima dei 15 anni triplic…

Prudenza con gli esami di…

Epatiti: emergenza sommersa in I…

In Italia vivono circa …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Osteoporosi: individuato nel microRNA un frammento di..causa

Roma, 17 nov – Scoperta nell’assenza di un frammento di microRna una nuova causa di fragilita’ ossea: a metterla in evidenza gli studiosi cinesi dello Xiangya Hospital of Central South University guidati da Xiang-Hang Luo.

Gli esperti hanno individuato nei topi e nell’uomo affetti da osteoporosi la mancanza del frammento di microRna noto come miR-2861, finora sconosciuto e trovato strettamente collegato alla densita’ ossea.

Due in particolare i ruoli chiave di miR-2861 nel mantenimento delle ossa. In primo luogo e’ stato rilevato che miR-2861 promuove lo sviluppo, in vitro, di una linea di cellule (stromali) responsabili della formazione delle ossa.

In secondo luogo e’ stato rilevato che inibire il frammento miR-2861 causa la diminuzione della densita’ ossea.


Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi