Gli "occhi del cervello", parola…

Il cervello ha occhi ovun…

Peso corporeo: scoperta proteina…

Permetterà in futuro di c…

Superbatteri: nuova molecola a f…

Potrebbe far compiere not…

Nuova fibra: cura le ferite, ril…

L'invenzione che potrebbe…

Crio-chirurgia con tecnica minii…

Un'equipe multidisciplina…

Le Minacce alla Qualità del Farm…

A Milano una Tavola Roton…

A Copenaghen si è conclusa la Co…

Il Presidente Onorario …

Anomalie cardiache del feto diag…

[caption id="attachment_1…

Vecchi filler: il 20% delle donn…

Occhio ai filler. Labbra …

Cancro ovarico: ginecologi e onc…

Otto diagnosi di tumore a…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cellule staminali pluripotenti: studi recenti ‘calibrano’ le aspettative

la differenziazione cellulare

la differenziazione cellulare

La grande promessa delle cellule staminali pluripotenti indotte (iPS), le cosiddette staminali ‘ringiovanite’, consiste nella possibilita’ che queste possano disporre delle stesse caratteristiche delle staminali embrionali, senza suscitare problemi etici e controversie fra gli scienziati.
Uno studio pubblicato su ‘Pnas’ getta ombre sulla reale abilita’ delle ‘cellule bambine’ ringiovanite di comportarsi come embrionali ‘doc’.

In particolare, la ricerca ha confrontato la capacita’ delle iPS e delle embrionali di differenziarsi in cellule del cervello e ha evidenziato che, alla prova dei fatti, le cellule ringiovanite si differenziano in modo meno efficiente ed efficace rispetto alle controparti embrionali.
“A questo punto c’e’ ancora del lavoro da fare per generare cellule staminali pluripotenti indotte ideali per le applicazioni”, conclude Su-Chun Zhang, docente dell’University of Wisconsin-Madison School of Medicine.

1
Lascia una recensione

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Essere Medico Oggi Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Essere Medico Oggi
Ospite

La ricerca è l’unica speranza.. speriamo bene!

Archivi