Annunciati i vincitori della pri…

Eccezionale il succe…

La proteina a guardia dell'integ…

Una nuova ricerca ha chia…

Endometriosi: in Italia la nuova…

La Fondazione di Ricerca …

La placenta custodisce il segret…

[caption id="attachment_1…

La magrezza è 'definita' sul cro…

Difficile che suscitino p…

Tumore del seno: la diminuzione …

La diminuzione del numero…

Rosolia in gravidanza: il perico…

I dati dell'Istituto Supe…

EGA presenta il suo codice di co…

Roma, 6 marzo 2015 - A se…

Talassemia: terapia genica porta…

[caption id="attachment_7…

Medicina: al via la campagna naz…

Lotta al dolore: al via u…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

In sperimentazione la pillola ‘rosa’ del desiderio: viagra per lei

Scoperto il segreto dell’eccitazione sessuale delle donne e una molecola per scatenarla, il farmaco sperimentale ‘UK-414,495’, che potrebbe suggerire la via giusta verso il ‘viagra rosa’. Secondo quanto reso noto sul British Journal of Pharmacology il segreto è una molecola che, attivata dalla stimolazione del nervo pelvico, aumenta l’afflusso di sangue ai genitali femminili e quindi determina il ‘risveglio’ di lei.

Lo studio è stato condotto da Chris Wayman presso i laboratori della Pfizer a Sandwich nel Kent. Il disturbo dell’eccitazione sessuale, che riguarda fino al 40% delle donne indipendentemente dall’età, è l’incapacità o la difficoltà nel raggiungere o mantenere un’eccitazione sessuale normale in risposta ai ‘giusti stimoli’. Spesso associato al disturbo del desiderio e a quello dell’orgasmo, le cause del deficit di eccitazione femminile restavano fin qui poco comprese.

I ricercatori spiegano che tutto parte dal nervo pelvico (che innerva il colon e la vescica) che, stimolato, attiva la molecola vasodilatatrice VIP che dilata i vasi dei genitali femminili e dà avvio all’eccitazione. La UK-414,495, concludono gli esperti, è solo un prototipo ma non può ancora essere sviluppato come farmaco, però una molecola simile potrebbe essere candidata a principio attivo del viagra rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: