Scoperto un virus che mangia..vi…

Grazie alla sua azione a …

Nuovi biomarcatori per una diagn…

[caption id="attachment_7…

USA: malattia rara e letale dei …

[caption id="attachment_8…

Tumori: Sicilia e INFN per macch…

[caption id="attachment_8…

Farmaci al domicilio del pazient…

Posizione comune di FOFI …

Contro i tremori, nuova terapia …

Una terapia con onde sono…

Storie di uomini e batteri: l'in…

La composizione e la funz…

Cancro al pancreas: test rapido …

[caption id="attachment_5…

Cancro al Pancreas: in GB al via…

Un trial per il vaccino c…

Carenza di vitamina D, potrebbe …

La carenza di vitamina D …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Il vaccino contro il morbillo, inalabile e a basso costo

Un vaccino contro il morbillo inalabile e a basso costo potrebbe arrivare entro cinque anni in Gran Bretagna, per la gioia dei bambini che temono le siringhe: la sperimentazione clinica avra’ inizio nelle prossime settimane – riporta il ‘ quotidiano Daily Mail’ – e prevede la somministrazione del siero attraverso i ‘fumi’ scaturiti da un piccolo sacchetto di plastica.

Il prodotto potrebbe aprire le porte a vaccini inalabili contro altre malattie, incluse la tubercolosi e il papillomavirus umano, e mandare in pensione i classici e ‘obsoleti’ aghi. Per quanto riguarda il morbillo, pur essendo una malattia considerata generalmente non pericolosa, ogni anno provoca ancora la morte di 164 mila bambini nel mondo, di cui due terzi in India. Attraverso il nuovo vaccino, che potra’ essere utile proprio nei Paesi piu’ poveri, la sostanza che contiene penetrera’ nel sistema respiratorio.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!