18.2 C
Roma
martedì, Ottobre 26, 2021

[ASCO] Tumori della tiroide e del collo: il futuro sono i farmaci a target molecolare

Da leggere

Si affacciano anche i tumori della tiroide nel campo di interesse dell’oncologia medica al Congresso dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO) che si conclude oggi a Chicago. ”Il tumore della tiroide e’ solitamente appannaggio degli endocrinologi perche’ presenta raramente recidive e metastatizzazione, ma per i rari casi di recidiva si stanno sviluppando nuovi farmaci a target molecolare”, spiega ad ASCA Lisa Licitra, responsabile della Struttura Semplice di Oncologia Medica per i tumori della testa e del collo alla Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori di Milano che sottolinea come i ”farmaci a target molecolare – quelli diretti a colpire ”bersagli” coinvolti nello sviluppo del cancro – siano i farmaci del futuro”.

E’ il caso della ”target therapy” per i tumori della testa e del collo, al 5* posto per numero di casi, con 143.000 nuovi ammalati ogni anno in Europa e 65.000 morti. ”Nuovi studi appena presentati confermano il ruolo chiave del fattore di crescita epidermico (EGFR) – dice Licitra – e puntano ad aggirare i meccanismi di resistenza iniziali o indotti”. Con i farmaci attualmente disponibili, ricorda l’oncologa, ”abbiamo raggiunto ottimi risultati, guariamo di piu’ e nei pazienti recidivanti o metastatizzanti – continua l’esperta – un incremento significativo della speranza di vita in ordine di mesi”.

0 0 votes
Article Rating
- Advertisement -

Più articoli

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
- Advertisement -

Ultimi inserimenti

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: