Il cervello e la diversa comunic…

Una perfetta mescolanza d…

Focolai sospetti per batteri e b…

[caption id="attachme…

Epatite C: con Telaprevir un app…

Con il prossimo lancio su…

Melanoma: test del vaccino da "p…

Il tumore della pelle…

Bimbi prematuri: staminali ripar…

Le cellule staminali poss…

DOC Generici: soddisfatti per l’…

Gualtiero Pasquarelli, Am…

Il difetto di un gene aumenta fi…

[caption id="attachment_6…

CUORE e CERVELLO: necessitano de…

Roma, 22 gennaio 2013 - L…

Menopausa: proteggere il cuore c…

Nuovo studio condotto per…

Un vaccino biotech per sconfigge…

[caption id="attachment_1…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Cancro della vescica: nelle urine un marcatore biologico e diagnosi tempestiva

Ricercatori danesi dell’Universita’ di Copenaghen hanno scoperto un nuovo metodo per la diagnosi precoce del tumore della vescica, uno dei piu’ frequenti nell’uomo. Ne ha scritto il Journal of Molecular Diagnostics. Questo tipo di tumore puo’ essere facilmente debellato se diagnosticato per tempo, mentre nella fasi avanzate richiede l’intervento chirurgico.


I ricercatori hanno modificato un test gia’ usato per altri tipi di tumori, chiamato MS-MLPA, e sono riusciti a trovare nelle urine i marcatori biologici del cancro della vescica. “Lo stesso principio potra’ essere usato per altri tipi di tumore”, ha detto Per Guldberg, uno degli autori, “fornendo un metodo veloce ed economico per la diagnosi precoce”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x