Il citoscheletro: ecco come orga…

I movimenti delle protein…

Ecco come il diabete riscrive la…

[caption id="attachme…

[Telethon] Un trucco molecolare …

[caption id="attachment_6…

Studio mette in rilievo affinità…

Chi si somiglia si piglia…

La cultura "di ferro" anti-anemi…

Le ragazze italiane a…

Diabetici: si usano i vermi per …

Un nuovo trattamento co…

Le radici genetiche della schizo…

Un nuovo studio ha consid…

Un nuovo strumento per parlare d…

Bari, 22 novembre 2013 – …

Tumore al seno: cellule staminal…

Uno studio coordinato dal…

Neuroprotesi più accurate e più …

In un nuovo articolo, un …

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Vaccini: si avvicina il traguardo del vaccino contro la meningite

Meningococcus

“Il traguardo piu’ vicino che abbiamo e’ quello della vittoria sulla meningite”. Lo ha detto il dottor Rino Rappuoli, responsabile globale della Novartis nel settore dei vaccini a margine della celebrazione dei 40 anni del centro ricerche della sede di Siena dell’azienda. “Quest’anno – ha aggiunto Rappuoli – presenteremo la domanda per la registrazione del vaccino contro meningococco B che e’ una cosa che tutti hanno voluto negli ultimi cinquant’anni ma che nessuno e’ mai riuscito a fare. Noi dovremo farcela. I tempi perche’ il vaccino sia disponile dovrebbere essere brevi”.

“Per quanto riguarda la domanda di registrazione – ha sottolineato Rappuoli – e’ questione di mesi, poi le autorita’ ci metteranno un anno o piu’ per approvarlo: ma diciamo che nel 2012 potremmo avere il vaccino che risolve il problema”.

AGI – Salute

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi