Sperimentazione vaccino leucemia…

[caption id="attachment_4…

Sindrome di Rett: fragranze rice…

[caption id="attachment_1…

AIDS: con terapia precoce le asp…

In Sudafrica, le pers…

Proliferazione tumorale: nuovo d…

Per mezzo dell’utilizzo d…

L’estate e le infezioni della pe…

Le patologie cutanee nei …

Laser per scoprire i segreti del…

Una nuova forma avanzat…

Natale: il decalogo SIPPS “siste…

La Società Italiana di Pe…

Merck Serono completa l'arruolam…

Lo studio valuterà la …

Cancro ai polmoni: da oggi l'AIF…

''Grazie all'impegno…

La prima molecola sperimentale i…

La prima molecola sperime…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

AIDS: nelle scimmie una proteina in grado di bloccare l’infezione

la proteina TRIM5a

Ricercatori americani hanno scoperto nelle scimmie una proteina in grado di distruggere il virus dell’Hiv. L’annuncio arriva dai laboratori della Loyola University di Chicago dove l’equipe guidata da Edward M.

Campbell ha individuato TRIM5a, proteina presente nel sangue delle scimmie Rhesus, in grado di bloccare l’infezione e debellare il virus. Lo studio pubblicato nell’edizione online della rivista Virology apre a nuove terapie contro il virus che porta l’Aids, la Sindrome da immunodeficienza acquisita.

A rendere inattivo l’Hiv, spiegano Campbell e i suoi collaboratori, sono sei degli oltre 500 aminoacidi che compongono la sequenza molecolare di TRIM5a. Quando la catena risulta alterata nelle cellule umane queste perdono la capacita’ di reagire agli agenti patogeni.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x