Prostatanonseisolo.it: il portal…

Milano, 21 giugno 2013 - …

La prima molecola sperimentale i…

La prima molecola sperime…

Laser contro i cuscinetti di gra…

Addio lunghe degenze e fa…

Cancro al rene: il parere del pa…

Quando due farmaci hanno …

Paracetamolo: migliora resistenz…

Il paracetamolo ha un eff…

Le trasformazioni dei batteri in…

Le colonie di batteri ben…

Tessuti e organi umani 'in vitro…

[caption id="attachment_1…

Novità in endocrinologia al Cong…

ABSTRACT RELATORI   …

Magnesio contro il declino cogni…

Mentre una carenza di mag…

Anche in un carcere si tiene la …

Nel carcere di Badu ‘e Ca…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tumori: proteina aiuta cellule maligne a sopravvivere allo stress

Aiuta le cellule tumorali a sopravvivere allo stress, prevenendone la morte (apoptosi) e favorendone lo sviluppo: la particolare funzione è stata attribuita alla proteina Hsp72 dai ricercatori del National University of Ireland, Galway (NUI Galway) guidati da Afshin Samali. Lo studio, pubblicato su Plos Biology, mette in evidenza che in condizioni di stress cellulare la proteina interagisce con un recettore delle cellule neoplastiche, attivando meccanismi di sopravvivenza e di prevenzione dell’apoptosi, favorendo la sopravvivenza e la replicazione della massa tumorale.

Le cellule tumorali a differenza di quelle sane sono soggette a forti stress, spiegano i ricercatori, perché si sviluppano rapidamente in luoghi dove non dovrebbero crescere. “I nostri risultati hanno identificato un’interazione con la proteina che aiuta le cellule tumorali a sopravvivere in condizioni di stress – spiega Samali -. Bloccando questa interazione ci auguriamo di sviluppare una nuova classe di farmaci antitumorali”.

La proteina Hsp72 funzionerebbe come una sorta di “interruttore molecolare”: se acceso sarebbe in grado di favorire la crescita delle neoplasie ma, se venisse spento, potrebbe invece favorire il meccanismo contrario, inducendo le cellule malate a soccombere allo stress e a morire. (ASCA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: