Contraccezione ormonale, informa…

La Regione rimane fanalin…

Artrite reumatoide: l'azione pro…

A più alti livelli di…

LILT: la solidarietà si veste di…

Giorgia Surina madrina de…

Ansia e sedentarietà: due stati …

La sedentarietà non fa so…

Il modello 'animale' in laborato…

[caption id="attachment_5…

L'ipotesi dell'insulina non più …

Si può sopravvivere s…

Non e' il virus XMRV legato alla…

[caption id="attachment_1…

Tumore del colon retto: è diffic…

E' la forma di cancro più…

Con asma e broncopneumopatia cro…

Nel precario panroma dell…

Polifenoli del vino rosso: studi…

Un bicchiere di vino ross…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Tamiflu: dopo esperienza contro H1N1 si rivela efficace contro rischio polmonite

Durante l’epidemia di influenza A le persone contagiate che hanno assunto il Tamiflu hanno avuto una diminuzione del rischio di polmonite, uno dei sintomi piu’ gravi del virus. Lo afferma uno studio cinese pubblicato dal British Medical Journal.


Lo studio del centro di controllo delle malattie cinese ha esaminato 1.200 pazienti ricoverati in ospedale durante l’epidemia, trovando che quelli trattati con il farmaco antivirale avevano l’80 per cento in meno di probabilita’ di avere la polmonite. In altri termini, spiega lo studio, bisognava trattare quattro pazienti con il tamiflu per evitare un caso. “Lo studio – hanno scritto gli esperti – dimostra anche il farmaco somministrato entro i primi due giorni dai sintomi diminuisce la durata della malattia e la quantita’ di virus presente nell’organismo”.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x