Disfunzione erettile: 3 milioni …

Vive il proprio disagio c…

Il daltonismo trattato con terap…

[caption id="attachme…

Cancro: scoperti i geni nemici d…

[caption id="attachme…

Albumina nelle urine: predittiva…

[caption id="attachment_8…

Apnee notturne possono rappresen…

Fatica a respirare du…

Rilpivirina è stata approvata in…

Beerse, Belgio, 28 No…

Divisione cellulare: svelato il …

[caption id="attachment_5…

Ultrabatteri: i ceppi resistenti…

Invulnerabili a quals…

Cannabis (THC) in monoterapia no…

La cannabis non e' effica…

Integratori contenenti il DMA po…

Se contengono dimetilam…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

27 novembre 2010 GIORNATA NAZIONALE DELLA MALATTIA DI PARKINSON

Appuntamento nelle Strutture LIMPE e DISMOV–SIN della tua città

Roma, 25 novembre 2010 – Sabato 27 novembre si celebra in tutta Italia la Seconda Giornata Nazionale della Malattia di Parkinson, campagna destinata a combattere la scarsa informazione, sensibilizzare sull’importanza della diagnosi precoce e diffondere la conoscenza sulle opportunità terapeutiche di questa grave patologia, che colpisce ogni anno circa 6.000 persone in Italia ed il cui esordio avviene anche prima dei 50 anni. L’iniziativa è promossa da LIMPE (Lega Italiana per la lotta contro la Malattia di Parkinson, le Sindromi Extrapiramidali e le Demenze) e da DISMOV-SIN (Associazione Italiana Disordini del Movimento e Malattia di Parkinson), da anni impegnate a diffondere la conoscenza sulla patologia e a favorirne la ricerca. Al loro fianco, in questa occasione, le associazioni di pazienti Parkinson ItaliaAIP (Associazione Italiana Parkinsoniani), la cui collaborazione consentirà di dare maggiore impulso alla campagna. “La diagnosi tempestiva è l’obiettivo principale per cui stiamo lottando – ha affermato il Prof. Ubaldo Bonuccelli, Presidente LIMPE – e la Giornata Nazionale rappresenta un’importante opportunità di dibattito. Saperne di più è un passo fondamentale verso una cura migliore e una più serena gestione della malattia in ambito familiare. Per questa ragione abbiamo voluto riproporre una Giornata completamente dedicata alla corretta informazione sulla Malattia di Parkinson. La LIMPE mette a disposizione tutta la propria competenza ed esperienza, per aiutare i pazienti e le loro famiglie a comprendere meglio tutte le problematiche relative a questa patologia che spesso comporta importanti disabilità.” Grazie a LIMPE e DISMOV–SIN, la Giornata prevede l’organizzazione di un’attività capillare sul territorio, con incontri informativi ed eventi locali organizzati autonomamente dalle singole strutture dislocate su tutta la penisola, che apriranno le porte ai cittadini, cui verrà offerta la possibilità di incontrare i medici della propria città. Inoltre a Roma, da giovedì 25 a sabato 27 novembre sarà presente un info point, dove neurologi e rappresentanti delle Associazioni saranno a disposizione per fornire informazioni sulla Malattia.

Il messaggio-chiave della campagna è sintetizzato nel claim “Cambia ritmo, Informati: il Parkinson si può curare”, che raggiungerà il grande pubblico anche attraverso uno spot radiotelevisivo cui ha prestato la propria voce Luciana Littizzetto: una speranza per chi – affetto dalla patologia o a contatto con chi ne soffre – può continuare a vivere la propria quotidianità grazie ad una diagnosi precoce e una cura corretta. “Si parla molto di Malattia di Parkinson ma nella popolazione, purtroppo, c’è ancora scarsa conoscenza – ha dichiarato il Prof. Paolo Martinelli, Presidente DISMOV–SIN – e sono molti i luoghi comuni; si crede che sia una patologia tipica delle persone anziane, non si sa come si manifesti, quali siano i sintomi caratteristici, quanto sia importante la tempestività della diagnosi ed un precoce intervento farmacologico. Abbiamo ritenuto dunque fondamentale per questa campagna informativa, creare un rapporto diretto con i cittadini, capace di veicolare le informazioni sulla Malattia di Parkinson in maniera corretta,  così che i pazienti e i loro familiari possano riconoscere i sintomi iniziali della malattia e quindi chiedere tempestivamente aiuto al medico.” La Malattia di Parkinson è una malattia neurodegenerativa, caratterizzata da una progressiva scomparsa delle cellule nervose che controllano principalmente le funzioni motorie, ma che operano anche come maestro d’orchestra sulle altre cellule celebrali. La patologia si manifesta inizialmente con sintomi motori, quali tremore, lentezza dei movimenti, rigidità muscolare e instabilità posturale, ma in una fase precoce possono presentarsi anche segnali non legati ai movimenti: depressione, ridotta sensibilità olfattiva, disturbi del sonno, sono solo alcuni dei sintomi detti “non motori” che dovrebbero far scattare il campanello d’allarme. LIMPE nasce nel 1974, nel giro di pochi anni diventa il punto di riferimento per i neurologi italiani interessati alla Malattia di Parkinson, alle Sindromi Extrapiramidali e alle Demenze e si costituisce ente morale senza fini di lucro. LIMPE ha basato la propria attività sull’interdisciplinarietà accogliendo sia i ricercatori di base (soprattutto neurofarmacologi e neurochimici) che i clinici e promuove la ricerca; inoltre, ha sempre ritenuto importante istituire e mantenere un contatto con i pazienti e i loro familiari e con le Associazioni dei Pazienti presenti sul territorio, riservando un’area dedicata ai pazienti sul proprio sito. Le Associazioni dei Pazienti, puntualmente presenti ad ogni Congresso Nazionale LIMPE, sono un importante punto di riferimento per comprendere meglio la realtà e la quotidianità della Malattia di Parkinson. DISMOV – SIN costituisce la sezione italiana del Movement Disorders Society (USA) rappresentando contemporaneamente una articolazione della Società Italiana di Neurologia ed è presente su tutto il territorio nazionale. Scopo dell’Associazione è diffondere la conoscenza e favorire la ricerca in tema di malattie neurologiche che comportino una alterazione del normale movimento, quali, ad esempio, la Malattia di Parkinson ed i Parkinsonismi, i tremori, i movimenti involontari determinati da molteplici cause.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!