Malattie genetiche: il Danio rer…

Già ampiamente utilizzati…

Bambini all'aria aperta anche d'…

Le precauzioni per evitar…

Test del sangue per individuare …

Un nuovo test è in grado …

Sindrome del follower per un mil…

Oltre un milione gli unde…

Ricostruito interno orecchio con…

Ideata una nuova tecnic…

I rischi di trasmissione cancro …

[caption id="attachme…

Svelato il mistero dell'adenina …

[caption id="attachment_1…

Al batter di ciglia il cervello …

Al pari di un computer, i…

Glioblastoma: una molecola offre…

[caption id="attachment_7…

Il colore dei capelli 'estratto'…

E' possibile grazie all'i…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

AIDS: una proteina protegge dall’attacco virale gli HIV resistenti

Piccole variazioni genetiche, che modificano la struttura di una proteina chiave, impediscono a una minoranza di persone affette da Hiv di ammalarsi di Aids. E’ quanto emerge da una ricerca pubblicata su Science che ha individuato come sia la proteina HLA-B a determinare se si e’ tra i pochi fortunati ‘Hiv-resistenti’ o ‘Hiv controller’.

Lo studio, condotto su circa 1.000 ‘Hiv controller’ e 2.600 individui con infezione progressiva da Hiv e’ stato coordinato dal Ragon Institute of Massachusetts General Hospital e dalla Harvard Medical School di Boston. Analizzando e confrontato il Dna di queste persone sono state scoperte delle varianti genetiche tutte relative alla regione del cromosoma 6 che codifica la proteina HLA-B, essenziale nel processo con cui il sistema immunitario riconosce e distrugge le cellule infettate.

Archivi

Pin It on Pinterest

Share This

Share This

Share this post with your friends!