Geni: negli USA la brevettabilit…

I geni, come ad esempio q…

Obesità: per prevenirla dedicare…

Per dimagrire non e' nece…

Tumori: altra scoperta su come v…

[caption id="attachme…

Tumore del polmone: nelle donne …

[caption id="attachment_7…

Integratori alimentari a base di…

L'integrazione alimen…

Prossimo arrivo di un test low c…

[caption id="attachment_9…

Boehringer: "Ictus ischemico acu…

Boehringer Ingelheim otti…

Aspirina riduce possibilità di f…

L'aspirina potrebbe ridur…

FOFI e ALLIANCE HEALTHCARE ITALI…

 Altre 14 farmacie d’emer…

Tumori: all’Ospedale di Pesaro r…

Più del 50% dei pazie…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

AIDS: una proteina protegge dall’attacco virale gli HIV resistenti

Piccole variazioni genetiche, che modificano la struttura di una proteina chiave, impediscono a una minoranza di persone affette da Hiv di ammalarsi di Aids. E’ quanto emerge da una ricerca pubblicata su Science che ha individuato come sia la proteina HLA-B a determinare se si e’ tra i pochi fortunati ‘Hiv-resistenti’ o ‘Hiv controller’.

Lo studio, condotto su circa 1.000 ‘Hiv controller’ e 2.600 individui con infezione progressiva da Hiv e’ stato coordinato dal Ragon Institute of Massachusetts General Hospital e dalla Harvard Medical School di Boston. Analizzando e confrontato il Dna di queste persone sono state scoperte delle varianti genetiche tutte relative alla regione del cromosoma 6 che codifica la proteina HLA-B, essenziale nel processo con cui il sistema immunitario riconosce e distrugge le cellule infettate.

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami

Archivi