TEVA annuncia la decisione della…

TEVA ANNUNCIA LA DECISION…

Cancro: scoperti i geni nemici d…

[caption id="attachme…

Igiene del cavo orale: gli itali…

Gli italiani trascurano l…

Leucemia Linfatica Cronica: un m…

Il modello è stato testat…

Anemia falciforme: esperimento c…

Washington, 10 dic. - Un …

BPCO: un broncodilatatore di nuo…

Tosse, espettorato e ma…

SFIDA AL DOLORE: L’ASSOCIAZIONE …

Nasce il Numero Verde ded…

Osteoporosi totalmente regredita…

[caption id="attachment_5…

Infarto e terapia con cellule st…

Presto potremmo avere a d…

La Cannabis rallenta la sclerosi…

Ormai da diversi anni ric…

«
»
TwitterFacebookPinterestGoogle+

Ricreate condizioni perfette per crescita staminali

cardiomiociti

Il perfetto ambiente per la crescita dei tessuti dalle cellule staminali e’ stato realizzato dai ricercatori dell’Universita’ di San Diego. Un nuovo materiale, descritto su Advanced Functional Materials, e’ stato capace per la prima volta di fornire tutti i segnali necessari alla crescita delle cellule, sia chimici che meccanici che elettrici. In natura, spiegano i ricercatori, le cellule staminali comunicano con le altre cellule e con la matrice extracellulare con segnali meccanici, elettrici e meccanici: ”Siamo riusciti a riprodurli tutti e tre in un unico ambiente tridimensionale – ha spiegato Shyni Varghese, che ha coordinato lo studio – questo lavoro e’ fondamentale per creare ambienti piu’ simili a quelli naturali per le staminali, in modo da favorirne la trasformazione in cellule del corpo come gli osteoblasti o cardiomiociti”.

La matrice realizzata in California prevede l’uso di un gel che contiene una soluzione di elettroliti: quando viene attraversato da una corrente il gel si raccoglie intorno alle cellule, sottoponendole a una deformazione meccanica simile a quella che subiscono nel loro ambiente naturale. Il primo test, descritto nell’articolo, e’ stato la produzione di cartilagine a partire da cellule mesenchimali estratte dal midollo osseo.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Archivi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x